INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

La Pinguino Village ricorda Cecchino di Matteo

Domenica 2 febbraio il sesto meeting nazionale in memoria di un grande Uomo

La Pinguino Village ricorda Cecchino di Matteo

Tutto pronto alla Pinguino Village per la sesta edizione del “Meeting Città di Avezzano” che quest’anno si svolgerà domenica 2 febbrai dalle 18 alle 19 dedicato alla memoria di Cecchino Di Matteo, un uomo che ha impegnato la vita per la comunità, legato alla sua famiglia come alla Marsica e alla sua gente.

La Pinguino Village ricorda Cecchino di Matteo Il Memorial è anche un importante evento agonistico di nuoto che permetterà agli atleti migliori di qualificarsi ai campionati italiani. A partecipare circa 300 ragazzi di società sportive appartenenti alle categorie Esordienti A e B, provenienti da tutta Italia, in particolare dalla Calabria, dal Lazio e dall’Abruzzo, che si sfideranno nelle gare di stile, dorso, rana, delfino e misto, su 50, 100 e 200 metri.

La Pinguino Village ricorda Cecchino di Matteo Il meeting è entrato a tutti gli effetti nel parterre degli eventi sportivi più importanti della regione Abruzzo ed è patrocinato anche quest’anno dal Comune di Avezzano che ha offerto il trofeo per la società che si classificherà per prima.

La Pinguino Village ricorda Cecchino di Matteo Il presidente della Pinguino Daniela Sorge e il direttore sportivo Nazzareno Di Matteo hanno affermato che si tratta di un evento tanto atteso consolidato negli anni grazie alla sua forza sportiva riconosciuta ormai a livello nazionale. Anche l’edizione del 2020 si prospetta un grande successo e si ringrazia la Federazione Italiana Nuoto e il Comune di Avezzano per il loro contributo e tutte le società sportive che competeranno con i loro atleti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Appuntamento con le Scienze Agronomiche al Serpieri

Mercoledì 17 novembre alle 21.00 è previsto l'incontro con l'Accademico dei Georgofili, professor ...
Redazione IMN

USRA L’Aquila: attività di controllo per cantieri privati

I primi cantieri sottoposti a controllo sono quelli che hanno usufruito di una procedura ...
Redazione IMN

Ucraina: almeno 1842 vittime civili dall’inizio della guerra

Onu: 148 bambini uccisi, a Mariupol 33 mila abitanti deportati con la forza
Redazione IMN