INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

L’Aquila, migliaia di persone per la Notte Bianca

Eventi fino a notte fonda nel centro storico del capoluogo abruzzese

Il centro storico dell’Aquila è tornato a splendere in occasione dell’edizione di primavera della notte bianca.

L’amministrazione comunale e il direttore artistico Marcello Di Giacomo sono riusciti nella grande impresa di riempire tutte le piazze della città fino a notte fonda con un cartellone variegato di eventi che ha accontentato tutte le fasce d’età. Un grandissimo successo, forse oltre ogni più rosea previsione, che mette un punto ad un periodo difficile e restituisce al capoluogo abruzzese tanta energia e voglia di rinascita.

Alle 16:30 il via alla Villa comunale con la notte bianca dei Bambini in collaborazione con le associazioni capitanate dalle “Mamme per L’Aquila”.

Acclamatissimo dai bambini Nunzio, il ballerino protagonista dell’ultima edizione di Amici, che non si è tirato indietro davanti a tanto entusiasmo.

A seguire si sono animate le principali piazze della città che, per l’occasione, sono rimaste aperte con promozioni e intrattenimento musicale. Aperture notturne straordinarie anche per il Maxxi L’Aquila, Palazzo Camponeschi, iL Mammuth al Castello del Munda, le Chiese e i Cortili.

Ma è in Piazza Duomo che la Notte Bianca ha dato il meglio di sé con il Gran Galà che ha tenute incollate per oltre due ore circa diecimila persone.

Sul palco si sono alternati momenti di moda e spettacolo presentati da Alessia Fabiani, Alessia Spezza, vestite da R&V moda, Rosa Gargiulo e Roberto Ruggiero con uno smoking di Luigi Liberatore 1960 Abiti da cerimonia. Nel backstage la tiktoker più famosa della città, Jashlyn. E poi, direttamente dal talent di Maria De Filippi, Raimondo Todaro, Francesca Tocca, Nunzio per il ballo e le voci di Calma, Crytical e Aisha che hanno fatto cantare grandi e piccini. La “89 Discoteca “ al Parco del Castello è stata la ciliegina sulla torta.

“È stata una notte bellissima”, ha commentato Marcello Di Giacomo prima di lasciare la piazza alla musica da discoteca. “Questo ci dà la voglia di rifarla anche a settembre. Cercheremo di dare ancora più servizi e attrazioni. Come ha scritto il quotidiano inglese The Guardian L’Aquila è una gemma nascosta e vogliamo che sempre più persone la scoprano”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

“Insieme contro le truffe ”, incontri con la cittadinanza

Riparte la campagna di sensibilizzazione contro le truffe
Roberta Maiolini

“Siamo ancora qui!”: manifesti con fascio all’Aquila

"Riteniamo che non sia più possibile assistere inerti a tali fatti e che la condanna di episodi ...
Redazione IMN

VIDEO: Bum Bum Paterno: Antonello Tabacco e Ilario Lepre alla corte di Torti

Alice Pagliaroli