INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

L’Avezzano Rugby torna in Serie A

I gialloneri in A dieci anni dopo l'ultima volta

L’Avezzano Rugby disputerà il prossimo campionato di Serie A a distanza di dieci anni dall’ultima volta. L’ufficialità è stata data durante l’ultimo Consiglio federale chiamato a decidere sulla struttura dei prossimi campionati.

La nuova formula per la Serie A prevede tre gironi da undici squadre con la partecipazione, oltre alle quattro vincitrici dei rispettivi gironi di Serie B, anche delle due migliori seconde, vale a dire Livorno e Avezzano.

Per la società, guidata dal presidente Alessandro Seritti, si tratta di un traguardo prestigioso raggiunto grazie al mix tra giovani e giocatori esperti, guidati dal coach Pierpaolo Rotilio.

Obiettivi ambiziosi in vista del prossimo torneo di Serie A, in cui l’Avezzano sfiderà tra le altre squadre blasonate come Lazio, Catania, Primavera Rugby, Napoli e Capitolina.

Un successo della prima squadra che si sposa con l’ottimo lavoro svolto nel settore giovanile, vero e proprio fiore all’occhiello dell’Avezzano Rugby.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tany Lanciotti intervista Pietro Coladonato

Tany Lanciotti intervista Pietro Coladonato
Redazione IMN

Ater L’Aquila: “Un successo il piano vendita alloggi”

Presidente Isidori: "Risposta importantissima da parte degli inquilini"
Redazione IMN

Civitella Roveto, già al lavoro la nuova giunta

Il Comune rovetano già proiettato verso i primi 100 giorni dell'amministrazione Oddi
Redazione IMN