INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Lavoro: 504mila assunzioni previste a gennaio

+46mila rispetto a un anno fa. 230mila di difficile reperimento

Sono 504mila i lavoratori ricercati dalle imprese a gennaio e 1,3 milioni per il primo trimestre.
46mila in più rispetto a gennaio 2022 (+10,1%) e +149mila (+12,9%) prendendo come riferimento l’intero trimestre.

La domanda di lavoro si colloca sopra i livelli pre-Covid con un +14% (+62mila assunzioni) su gennaio 2019.

A guidare la domanda il manifatturiero con un incremento su base annua del 17,8% (+19mila assunzioni). Sale al 46,5% la difficoltà di reperimento (+7 punti percentuali rispetto a un anno fa) che si attesta al 66% per le figure dirigenziali e sfiora il 62% per gli operai specializzati.

Lo sostengono Unioncamere e Anpal.

Altre notizie che potrebbero interessarti

È morta la storica annunciatrice Nicoletta Orsomando

Addio a 92 anni alla storica annunciatrice Rai
Redazione IMN

Concessione Sant’Antonio Sponga: tutto da rifare?

Il Comune di Canistro chiamato ad intervenire dal Tar sulla situazione fiscale della Santa Croce, ...
Redazione IMN

Terremoto, a Teramo scattano 6 ordinanze di sgombero: coinvolte 10 famiglie

Redazione IMN