INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

Malore in tribuna, decisivo l’intervento di Marco D’Amore

Momenti di paura durante Penne-Avezzano, partita rinviata

Attimi di paura allo stadio Colangelo di Penne per un malore che ha colpito Lanfranco Rossi, padre del vicepresidente del club Giovanni. L’uomo, presente in tribuna per assistere alla partita tra i locali e l’Avezzano Calcio, ha accusato un improvviso malore quando mancavano quattro minuti alla fine del primo di tempo.

Di concerto con le due società, il direttore di gara, il signor Castelli di Ascoli Piceno, ha disposto per il rinvio della gara.

Lanfranco Rossi è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale san massimo di penne e successivamente trasferito a Pescara per maggiori accertamenti.

Tempestivo il soccorso sugli spalti da parte del fisioterapista dell’Avezzano, Marco D’Amore, il cui intervento ha evitato che la situazione, apparsa già da un primo momento piuttosto seria, potesse complicarsi.

Accortosi del malore, D’Amore si è precipitato in tribuna e ha liberato le vie respiratorie dell’uomo, tirando fuori la lingua dalla faringe e posizionandolo su un fianco per favorire la respirazione. L’intervento tempestivo di D’Amore ha permesso ai medici di prendere in cura il paziente e trasferirlo con urgenza in pronto soccorso.

Al momento della sospensione della partita, le squadre erano ferme sul punteggio di 1-1 in virtù delle reti di Blanco e Cacciatore su rigore. Gara che dovrebbe essere recuperata mercoledì 20 aprile.

Altre notizie che potrebbero interessarti

La nuova stagione dell’Avezzano Calcio

Prosegue senza intoppi la preparazione
Redazione IMN

A Capistrello fondi per 400 mila euro

Ciciotti: "Si finanzieranno tre interventi fondamentali, inseriti nel Bilancio".
Redazione IMN

Calcio e Covid: le novità del Dpcm

Salvo il calcio dilettantistico fino alla Promozione, dubbi su Prima Categoria
Redazione IMN