INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Maltempo, allerta arancione in Abruzzo

L'allarme della Protezione civile: attesi anche venti forti

Arrivano piogge e temporali sull’Italia, a partire dalle regioni settentrionali e successivamente in estensione sul resto del paese.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo che coinvolge 18 regioni: per Lombardia e Friuli Venezia Giulia l’allerta è arancione, per tutte le altre gialla.

L’avviso prevede a partire dalla serata di giovedì precipitazioni diffuse – che localmente potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento – su Piemonte Liguria, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Toscana.

Dalla mattinata di venerdì i fenomeni interesseranno Campania, Basilicata e Calabria, specie sui versanti tirrenici.

Attesi, inoltre venti da forti a burrasca su Liguria, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Marche, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti, il Dipartimento ha dunque valutato una allerta arancione su alcuni settori della Lombardia e del Friuli Venezia Giulia e gialla nella Provincia Autonoma di Trento, in Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia e su settori di Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Abruzzo, Molise, Calabria e Sicilia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Elisoccorso 118, interventi su Gran Sasso e Piani di Pezza

Una ragazza bloccata sulla Direttissima del Corno Grande
Redazione IMN

“L’Aquila Collegamenti Ferroviari Veloci” incontra ministro Carfagna

Il Comitato: "Grande apertura dal ministro"
Redazione IMN

Il colpo di coda dell’inverno

Montagne imbiancate e colture a forte rischio di gelo
Redazione IMN