INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Massa d’Albe, monta la protesta contro revoca assessori

Molteplici gli striscioni che sono apparsi nel Comune e nelle frazioni a sostegno dei due amministratori rimossi, "condannando invece il sindaco per il passo falso commesso a discapito della rappresentanza politica del territorio comunale"

COMUNICATO STAMPA

 

Non si placa la protesta dei cittadini di Massa d’Albe nei confronti del sindaco Nicola Blasetti, che riguarda la discutibilissima scelta di revocare gli incarichi ai due assessori: Dott. Marco Di Pangrazio (già Vicesindaco) e Gianluca Di Pangrazio.
Al contrario, nelle ultime ore sale ancora di più il dissenso cittadino espresso per l’operato del Sindaco Blasetti il quale – con un decreto dell’ultima ora – ha rimosso inopportunamente i rappresentati “dissidenti” delle frazioni.
L’opinione pubblica si è dimostrata sin da subito profondamente indignata nei confronti del Sindaco, visti l’impegno, la serietà e i risultati ottenuti dai due assessori Di Pangrazio oggi improvvisamente “epurati”.
Molteplici gli striscioni che sono apparsi nel Comune e nelle frazioni a sostegno dei due amministratori rimossi, condannando invece il sindaco per il passo falso commesso a discapito della rappresentanza politica del territorio comunale.
Nonostante questo improvviso e ingiustificato “colpo di mano” sono chiare e continue le manifestazioni di affetto, vicinanza e supporto nei confronti delle due vittime del decreto del Sindaco: – “Sappiamo cosa avete fatto e le persone che siete” questo si può leggere negli striscioni affissi nella comunità di Alba Fucens e Forme.
Enrico Salucci – Promotore del progetto “Oasi degli Aironi – Garzaia di Massa d’Albe (AQ)”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

8 marzo, successo sui social per iniziativa I Girasoli

Scatti per sensibilizzare il progetto rEsistere
Redazione IMN

Basket in carrozzina: Amicacci conquista finale scudetto

Battuta nelle Marche l'Asd Santo Stefano per 65 a 55
Redazione IMN

Scuole: Quaresimale a Teramo per chiusura anno

"La Regione Abruzzo è sempre vicina alle Istituzioni scolastiche e pronta a fare la propria parte ...
Redazione IMN