INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Muore mentre fa immersione davanti a famiglia

Vittima aveva 52 anni ed era di Foggia

Un uomo di 52 anni, originario di Foggia e residente a Campobasso, è annegato davanti alla moglie che si trovava in spiaggia insieme a parenti ed amici.

Il dramma è accaduto a metà mattinata, ieri.

Il cinquantenne, in vacanza nel centro rivierasco con la famiglia, si è tuffato questa mattina in acqua con la muta immergendosi in continuazione.

Dopo alcune ore, l’uomo non è più riemerso. A quel punto la moglie ha lanciato l’allarme. Alcuni bagnini si sono tuffati davanti ai familiari e villeggianti ripescando l’uomo che era senza vita. Portato a riva, i medici del 118 Molise intervenuti sul posto non hanno potuto fare null’altro che constatarne la morte. Non si esclude il malore.

Sotto a choc la moglie della vittima. La salma, su disposizione della Procura di Larino (Campobasso) è stata portata in obitorio. In zona la Capitaneria di Porto di Termoli che sta effettuando gli accertamenti sul caso.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Una passeggiata artistica per risvegliare L’Aquila: il centro storico cornice di 600 cuori in cammino tra danza, musica e storia

Kristin Santucci

Uncem, per il black friday “scegli il negozio sotto casa”

L'Uncem contro la desertificazione commerciale nei paesi.
Gioia Chiostri

Oms raccomanda ‘mix’ anticorpi contro rischio ricovero

Casirivimab e imdevimab riducono probabilità ospedalizzazione
Redazione IMN