INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Muore paziente sospetto Covid di Aielli

L'ambulanza sulla quale era trasportato l'uomo è finita fuori strada

Una emergenza nell’emergenza. Questa mattina un’ambulanza del 118 del Pta di Pescina è finita fuori strada mentre stava trasportando un paziente sospetto Covid. L’uomo, 80 anni, che si trovava a bordo del mezzo è deceduto in ospedale, per cause ancora da definire, mentre il resto dell’equipaggio è rimasto illeso.

L’anziano era stato prelevato dalla sua abitazione per essere trasportato all’ospedale di Avezzano. Le sue condizioni di salute erano già critiche.

L’incidente sembrerebbe essere stato causato da un guasto meccanico e nell’impatto non sono stati coinvolti altri mezzi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Cerchio per i rilievi del caso.

Il sindaco di Pescina, Stefano Iulianella, ha saputo dell’incidente durante le celebrazioni del Santo Protettore, San Berardo.

“Esprimo la vicinanza dell’Amministrazione a tutti gli operatori sanitari per quello che fanno in questi giorni di emergenza. Sono vicino all’equipaggio coinvolto nell’incidente, che in condizioni di difficoltà è intervenuto per portare aiuto alle persone anziane, che sono quelle più a rischio”.

La redazione è in attesa di ricostruire la dinamica la quale verrà ufficializzata dalle forze dell’ordine intervenute.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Muore mentre fa jogging: si presuppone infarto

A nulla sono valsi, purtroppo, i soccorsi intervenuti. L'uomo, questa mattina, si è accasciato a ...
Redazione IMN

𝐍𝐮𝐨𝐭𝐨 𝐚𝐫𝐭𝐢𝐬𝐭𝐢𝐜𝐨: 𝐚𝐥 𝐜𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐏𝐢𝐧𝐠𝐮𝐢𝐧𝐨 𝐕𝐢𝐥𝐥𝐚𝐠𝐞 𝐢𝐥 𝐂𝐚𝐦𝐩𝐢𝐨𝐧𝐚𝐭𝐨 𝐫𝐞𝐠𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐅𝐈𝐍 𝐜𝐨𝐧 𝟐𝟎𝟎 𝐚𝐭𝐥𝐞𝐭𝐞

Sorge: "Siamo pronti ad ospitare un altro grande evento sportivo nella nostra struttura"
Alessia Centi Pizzutilli

Coronavirus: multa per sala scommesse e cliente

Locale aperto nonostante le disposizioni sulla "zona rossa"
Redazione IMN