INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Nella Lega nasce la corrente del Nord

Lo "strappo" di Bossi. Le adesioni al progetto del Senatur sono già aperte in Lombardia e Veneto.

Il neo rieletto Umberto Bossi, fresco di elezione a parlamentare, una volta terminato con una serie di disguidi il lavoro del Viminale sulle schede, torna a dire la sua dopo tanto tempo e fonda la corrente ‘nordista’ della Lega. La notizia è stata riportata dall’Ansa.it.

Uno strappo dal partito, perché la nuova realtà agirà sì dentro al movimento ma per forza di cose dovrà dialogare, e forse “scontrarsi” con con la leadership di Matteo Salvini.

La corrente ha già un nome, ‘Comitato del Nord’, e le adesioni sono aperte a partire dal Veneto e dalla Lombardia.

Sembrava fino all’altro giorno escluso il Senatur da un posto in Parlamento dopo 35 anni consecutivi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Barrea, la lista “La Vallis Regia che vorrei” si presenta

Il candidato sindaco è Aldo Di Benedetto.
Redazione IMN

Oggi a Luco dei Marsi, solidarietà, supporto psicologico e sicurezza nel post terremoto

Claudia Ursitti

L’Aquila: Furto in un negozio, denunciati due 16enni marocchini

Redazione IMN