INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Nomina D’Eramo, Imprudente: “Grande soddisfazione”

"Il suo prestigioso incarico rafforza l’azione della Regione in questo strategico ed importante settore"

“Come assessore all’Agricoltura e Vice Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo esprimo grande soddisfazione per la nomina a sottosegretario di Stato del mio stesso comparto del nostro coordinatore regionale della Lega e mio amico Luigi D’Eramo.

Il suo prestigioso incarico rafforza l’azione della Regione in questo strategico ed importante settore, in un momento complicato per il caro energia, il costo dei materiali e la difficoltà di reperire anche prodotti base per la coltivazione,  dove il Made in Italy è sotto attacco grazie anche a scelte sbagliate e scellerate che si vogliono fare in Europa  come il nutri-score. I migliori auguri di buon lavoro al neo sottosegretario. Gli stessi sentiti auguri li formulo all’altro sottosegretario abruzzese, Fausta Bergamotto, che ha avuto la delega al Mise. Oggi è una giornata importante per l’Abruzzo, e L’Aquila in particolare visto che i due neo rappresentanti abruzzesi del governo regionale sono entrambi aquilani.

Gli stessi sentiti auguri li formulo all’altro sottosegretario abruzzese, Fausta Bergamotto, che ha avuto la delega al Mise. Oggi è una giornata importante per l’Abruzzo, e L’Aquila in particolare visto che i due neo rappresentanti abruzzesi del governo nazionale sono entrambi aquilani”. Così in una nota l’assessore all’Agricoltura e Vice Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo Emanuele Imprudente.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Elezioni 2022, tempi del nuovo governo

Nuove Camere al via il 13 ottobre, la settimana dopo possibili consultazioni del presidente ...
Redazione IMN

Chieti, droga: arrestato albanese con 3,5 kg di cocaina

Lo stupefacente posto sotto sequestro avrebbe fruttato un guadagno di circa 500mila euro
Redazione IMN

Concessione Sant’Antonio Sponga: tutto da rifare?

Il Comune di Canistro chiamato ad intervenire dal Tar sulla situazione fiscale della Santa Croce, ...
Redazione IMN