INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Neve nei prossimi giorni, prima di Natale torna l’alta pressione

Nella penisola italiana attesi due giorni di maltempo. Prevista una perturbazione atlantica con possibilità di forti rovesci specie sulle zone interne del Centro. Le nevicate potrebbero interessare in particolare il Piemonte, fino a quote di pianura.

Nubifragi ma anche neve a bassa quota sull’Italia: un minimo di bassa pressione transita in queste ore portando sulla nostra Penisola, come specificato sull’Agi.it, piogge e acquazzoni sparsi durante la giornata soprattutto sulle regioni centro-meridionali.

Tra domani e dopodomani, è prevista una perturbazione atlantica con maltempo diffusi e possibilità di nubifragi specie sulle zone interne del Centro. Neve potrebbe cadere al Nord-Ovest, e in particolare sul Piemonte, fino a quote di pianura.

Gli ultimi aggiornamenti del Centro Meteo Italiano confermano infine la rimonta dell’alta pressione a partire dal weekend e poi nella settimana che precede il Natale.

Per il Centro Italia, oggi al mattino cieli poco o irregolarmente nuvolosi su tutti i settori. Al pomeriggio peggiora sui settori tirrenici con fenomeni a carattere temporalesco, piogge sparse altrove.

In serata piogge e temporali sparsi; fenomeni in graduale esaurimento nella notte.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Misure restrittive, Carabinieri: intensificati i controlli in vista delle festività pasquali

Ogni giorno nell’intera Provincia sono centinaia gli accertamenti effettuati
Redazione IMN

Comuni Ricicloni 2020: la Segen tra le aziende più virtuose

Riconoscimento da Legambiente per la società che gestisce il ciclo dei rifiuti in zona Marsica e ...
Redazione IMN

Screening Canistro, nessun positivo su oltre 100 tamponi

I tamponi effettuati sono stati 70 a Canistro inferiore e 40 a Canistro superiore, tutti negativi
Redazione IMN