INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Nuove possibili zone rosse per l’Italia

Domani la decisione del Governo, in base ai dati regionali.

Crisi Covid, governo approva Decreto Ristori

E’ attesa proprio per oggi l’elaborazione dei dati relativi al contagio del virus, regione per regione, da parte degli addetti tecnici ai lavori. I dati, giunti ieri, saranno poi valutati domani dal potere centrale, il Governo che deciderà, quindi, se cambiare colore a qualche territorio regionale.

Verranno, cioè, decise nuove zone rosse e nuove zone arancioni, sulla base dei parametri scientifici. Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia, così come si legge sull’Ansa, hanno varato anche nuove ordinanze anti-assembramento, valide ovviamente sui propri territori regionali.

A quasi 11 mesi dall’inizio della primissima fase della pandemia, l’Italia supera il milione di casi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano: De Cesare lascia la Saes dopo 40 anni

"Le organizzazioni sindacali e la R.S.U. hanno ringraziato Cesare De Cesare per tutto quello che ha ...
Redazione IMN

Avezzano, torna l’appuntamento con “Io non rischio”

Il 16 ottobre in piazza Risorgimento
Redazione IMN

Stagione delle potature in partenza in città e periferie

Verdecchia: “Per salvaguardare il patrimonio arboreo occorre una gestione oculata“
Redazione IMN