INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Oltre 27 miliardi danno stimato per ricostruzione centro Italia

Lo ha detto il commissario straordinario Legnini a Norcia

“Ammonta a oltre 27 miliardi di euro il danno stimato per la ricostruzione del Centro Italia terremotato”: a dirlo è stato il commissario straordinario alla ricostruzione post sisma, Giovanni Legnini, stamani a Norcia per le celebrazioni del quinto anniversario dalla grande scossa del 30 ottobre 2016.

“Per la ricostruzione privata – ha spiegato Legnini – occorreranno oltre 20 miliardi, per la pubblica stimiamo circa 5 miliardi e 100 milioni e un altro miliardo e mezzo servirà per recuperare le 3 mila chiede danneggiate”.

“Adesso – ha aggiunto il commissario – l’obiettivo è di completare il censimento dei danni entro il 31 dicembre prossimo”.

In particolare per il patrimonio edilizio privato: “Al 30 settembre – ha spiegato il commissario – sono pervenute circa 58 mila domande di prenotazione al contributo, a fronte di circa 80 mila edifici danneggiati, registriamo quindi un delta mancante di 22 mila edifici. Stimolando – ha concluso – una nuova presentazione delle domande, crediamo di poterne recepire qualche altro migliaio così da attestarci a oltre 60 mila edifici da recuperare”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il cielo di Aielli ma con più fantasia

Decine di aquiloni colorati sono comparsi questa mattina nel centro del paese.
Redazione IMN

A Trasacco i ‘Nonni Finanzieri’ diventano i guardiani degli alunni: lotta alle minacce e alle paure

Maurizio Di Cintio

Pedonalizzazione di un tratto di via Corradini ad Avezzano, start per i lavori: spesa complessiva da 300mila euro

Redazione IMN