INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Operazione GDF: scoperta maxi frode

Coinvolti nell'operazione anche 5 marsicani

La Guardia di Finanza di Terni ha messo in atto una maxi operazione per frode fiscale e riciclaggio, che vede coinvolte 39 società e 42 persone iscritte nel registro degli indagati, con un sequestro di beni per oltre 12 milioni di euro.

Le accuse vanno dall’associazione per delinquere alla frode fiscale, alle fatture emesse per riciclaggio, che vedono coinvolte molte persone, tra cui A.M.I. residente ad Avezzano, M.M. di Avezzano, G.P. di Avezzano, F.R. di Avezzano, S.S. di Trasacco.

L’operazione che  è partita da Terni  poi si è allargata in altri territori, ha portato anche al sequestro di beni di lusso come gioielli e orologi di valore, titoli bancari e denaro contante.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Avezzano-San Marino, non c’è storia: altro show biancoverde e play off matematici

Alice Pagliaroli

Magliano dei Marsi: “Io non rischio”

Una mattinata per parlare del rischio sismico
Redazione IMN

New York e la Strage di Halloween: 8 morti e 15 feriti

Redazione IMN