INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Ospedale Tagliacozzo, Uil Fpl: “Farmaci a singhiozzo”

il segretario provinciale Antonio Ginnetti fa appello alla dirigenza della Asl1

Farmaci e presidi sanitari a singhiozzo nel presidio ospedaliero di Tagliacozzo. A denunciare la situazione è il segretario provinciale della Uil Fpl Antonio Ginnetti che fa appello alla dirigenza della Asl n°1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila affinché possa essere ripristinato prima possibile un servizio di fornitura efficiente.

“L’operatrice della Croce Rossa che garantiva 5 volte a settimana la fornitura di farmaci, di presidi e di ferri chirurgici sterilizzati è stata impiegata altrove – spiega Ginnetti – Il servizio, nel tempo, è diventato sempre più scostante e saltuario. Una situazione che, evidentemente, non può più andare avanti così, in un ospedale già fortemente ridimensionato dal piano sanitario regionale e che rischia di essere ulteriormente depauperato”. “Problematiche rilevanti ci sono anche per il reparto di Riabilitazione Neuromotoria, dove da tempo, ormai, manca la figura importantissima del caposala e dove il personale, al momento, è costretto ad autogestirsi – aggiunge Ginnetti – Chiediamo, per queste ragioni, un rapido intervento dell’azienda sanitaria per porre riparo a queste problematiche di un presidio che quotidianamente garantisce assistenza a moltissimi pazienti”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Civitella, è qui la festa! Tornano i colori passati e futuri di Lungo le antiche rue

Gioia Chiostri

Tre pugili della Sauli Boxe tra gli atleti nazionali del Coni

Ennesima soddisfazione per la Sauli Boxe di Civitella Roveto
Redazione IMN

VIDEO. Avezzano, ecco il progetto dei lavori al parco di Piazza Castello: ci sarà un tocco d’Oriente

Kristin Santucci