INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Parte il treno “Marsica strategica”

Si riunisce la prima Cabina di Regia ad Avezzano

Verrà firmato domani, in sala consiliare, il protocollo d’intesa che riunisce sotto uno stesso tetto di idee, Comune, Gal Marsica, DMC Marsica, Patto Territoriale, Unione dei Comuni, Area Interna Valle del Giovenco-Vallelonga-Valle Roveto, Area interna Piana del Cavaliere e Alto Liri, Provincia dell’Aquila.

Si tratta della prima cabina di regia per parlare di fondi europei FESR  e FEARS con la sottoscrizione di un protocollo organico e integrato sulle prossime strategie di sviluppo della Marsica. Molti gli attori territoriali protagonisti con l’autorevole presenza di due dirigenti della Regione Abruzzo dell’area di gestione unica dei fondi Fesr Fse 2021-2027 e Feasr 2023-2027, il dottor Carmine Cipollone, responsabile servizio di Gestione Unica Fesr-Fse, e la dottoressa Elena Sico, direttore del Dipartimento Agricoltura della Regione Abruzzo, che illustreranno del dettaglio la futura programmazione Ue e i bandi a disposizione per le esigenze marsicane. 

“Si tratta di un treno nuovo per questo territorio, condiviso da più parti e per questo con mete sicuramente più grandi da centrare. – spiega l’assessore Loreta Ruscio – Parliamo di risorse ottenibili grazie al piano di fondi che sostanzia la programmazione europea dei prossimi anni: una corposa dotazione economica che sarà attiva sino al 2027. La Marsica tutta ha deciso di essere competitiva con la creazione di uno strumento ‘allargato’, che riesca ad essere una cabina di coordinamento e una bussola di lavoro sinergico per permettere alle intenzioni e ambizioni di trovare la strada della concretezza. La città di Avezzano, in questa operazione, ha il ruolo di Comune capoarea”.

Il protocollo, denominato ‘Marsica Strategica’ vuole essere una piattaforma di operazioni per costruire, attraverso contributi, una o più traiettorie funzionali alle necessità di territorio. Subito dopo la firma del protocollo – aperta alla stampa – si terrà, la prima cabina di regia operativa tra tutti i firmatari del documento. 

Parteciperanno:

– Lucilla Lilli, presidente Gal Marsica;
-Giovanni D’Amico, presidente della DMC Marsica;
-Rocco Di Micco, presidente Patto Territoriale 
-Gianluca Alfonsi, consigliere provinciale;
-Augusto Barile, sindaco di Lecce nei Marsi e rappresentante per le Aree Interne;
-Gianluca De Angelis, commissario dell’Unione dei Comuni
-Mario Di Lorenzo, direttore del Gal Marsica 
-Antonio Paraninfi, Sindaco di Oricola

Altre notizie che potrebbero interessarti

Spaccio: due giovani in manette

Un 36enne tunisino e un 22enne albanese sono stati arrestati dalla Polizia con l’accusa di spaccio ...
Redazione IMN

Corridoio intermodale: più di 30 sindaci sottoscrivono il manifesto

Inserire l’Abruzzo e il Lazio nei corridoi intermodali Tirreno-Adriatico. Dalla Marsica c'è: ...
Redazione IMN

Avezzano, gli alpini si esercitano in città

Simulazione di operazioni di soccorso nell'ambito dell'emergenza sisma. Domani convegno finale, ...
Redazione IMN