INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Percorso Impollinatori, robot monitora biodiversità

Sarà in Abruzzo fino a 3 settembre e collaborerà con agricoltori

Un robot in grado di monitorare la biodiversità dei campi coltivati abruzzesi che, di giorno in giorno, raggiungerà punti di interesse da cui osservare natura, coltivazioni e insetti.

E’ “Il Robot che vuole essere un impollinatore”, protagonista di una delle tre azioni partecipative del “Percorso Impollinatori”, progetto che coinvolge i territori protetti dell’Abruzzo da maggio.

Il Robot collaborerà con agricoltori e cittadini per adempiere alla sua missione. Sarà ospitato da vari agricoltori dei comuni afferenti al Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e del Parco Nazionale della Maiella. Ancora prototipo, il dispositivo, grazie alle telecamere di cui è dotato, muovendosi tra i campi condividerà la propria vista via streaming sulla pagina internet che racconta l’esperienza abruzzese: https://www.percorsoimpollinatori.com/robot. Il Robot chiamerà però a raccolta anche altri cittadini abruzzesi e dei dintorni per farsi consigliare dove andare e cosa “monitorare” nel campo, in termini di ciò che ognuno percepisce come biodiversità.

Per farsi conoscere e prendere familiarità col territorio abruzzese, il Robot sarà ospite al ‘Bee Natural Festival’, in programma dal 5 al 7 agosto al BeeOdiversity Park di Montebello di Bertona. Poi chiunque potrà andare a vedere il dispositivo all’opera e collaborare con lui nelle aziende agricole che lo ospiteranno, indicando, ad esempio, punti interessanti dei campi caratterizzati da particolare biodiversità.

A conclusione della missione, il 3 settembre, nell’azienda agricola “Regina dei Piccoli Frutti” di Montebello di Bertona esperimento di performance rurale in cui il Robot racconterà la sua esperienza, le difficoltà, il rapporto con gli agricoltori che lo hanno ospitato, il valore soggettivo della biodiversità. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione (https://www.percorsoimpollinatori.com/partenza-robot-abruzzo).

Il “Percorso Impollinatori”, finanziato dalla Commissione Europea, si sviluppa nel progetto STING- Scienza e Tecnologia per gli Insetti Impollinatori – parte del portfolio di attività del Competence Centre on Participatory and Deliberative Democracy (CC-DEMOS) della Commissione europea.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Crisi idrica a Carsoli, parla il sindaco: «Situazione insostenibile, lunedì la Conferenza dei Servizi»

Kristin Santucci

Domani appuntamento con DONNAin …lettura

DONNAin …lettura è l’appuntamento di Sabato 21 agosto alle ore 17,30 all’AIA dei Musei, perché ...
Redazione IMN

Sulmona, simulata tendopoli post terremoto

L'Abruzzo ospita l'addestramento dei cinofili del Soccorso alpino nazionale
Redazione IMN