INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

“Pianeta carcere, problemi e prospettive”

Tavola rotonda con i massimi rappresentanti del settore, domani alle ore 15.30 a Pescara

COMUNICATO STAMPA

Si terrà venerdì pomeriggio, a partire dalle ore 15,30, nella sala del Consiglio Comunale di Pescara,
una tavola rotonda dal titolo “Pianeta carcere, problemi e prospettive”, organizzata dalla sede
pescarese dell’Associazione Nazionale Forense, che ha inteso dare risalto ad una realtà, quella del
mondo carcerario, sconosciuta ai più e che merita invece migliori attenzioni non solo da parte della
società quanto soprattutto dal legislatore.

Il tema di cui si discuterà, quello della esecuzione della pena in ambito intramurario, riguarda l’intera
società, non solo gli addetti ai lavori. Da oltre un decennio si è avviato un percorso finalizzato a
ridurre il sovraffollamento negli istituti, onde evitare trattamenti inumani e degradanti, e si è messa
in cantiere una legge di riforma dell’ordinamento penitenziario. Le riforme e misure strutturali risolutive però, nonostante le numerose sollecitazioni e denunce quotidiane, non ancora arrivano, mentre le condizioni di vita dei detenuti e di tutti coloro che operano nel circuito penitenziario soffrono un inarrestabile processo degenerativo.

L’iniziativa si propone lo scopo di dare vita ad un dialogo-confronto tra le varie figure interessate
allo specifico settore, e dunque magistrati dell’ufficio di sorveglianza, avvocati, direttori di istituti di
pena, esperti dell’area trattamentale, garante dei detenuti, operatori sanitari, al fine di offrire un
contributo propositivo nell’interesse della collettività ad una realtà di assoluto rilievo sociale
oltrechè giuridico qual è quella del carcere. Parteciperanno alla tavola rotonda due direttori di case di pena, Franco Pettinelli, direttore della casa circondariale di Chieti e Stefano Liberatore, direttore della casa di reclusione di Sulmona, il prof. Gianmarco Cifaldi, garante dei detenuti per l’Abruzzo, la dott.ssa Paola Bussoli, comandante del reparto di polizia penitenziaria di Pescara, l’avv. Marina Vaccaro, e la dott.ssa Stefania Basilisco, responsabile dell’area trattamentale della casa circondariale di Chieti.

A moderare l’incontro sarà la dott.ssa Marta D’Eramo, coordinatrice dell’Ufficio di Sorveglianza di Pescara.
Interverranno per i saluti il Sindaco Carlo Masci, il presidente del Tribunale di Pescara Angelo Bozza,
la presidente del tribunale di sorveglianza Maria Rosaria Parruti, il presidente dell’ordine forense di
Pescara Federico Squartecchia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Catturato questa notte lupo a San Salvo

L'esemplare di lupo femmina è il probabile responsabile delle aggressioni a Vasto e San Salvo
Redazione IMN

I dossier aperti del governo Meloni

Ecco i principali argomenti al centro del confronto
Redazione IMN

Annullato evento con Giorgia Meloni all’Aquila

Giorgia Meloni: "Non possiamo che esprimere tutta la nostra vicinanza alle famiglie coinvolte"
Redazione IMN