INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

PNRR: dal 1 marzo ufficio speciale a Scurcola Marsicana

Il sindaco guarda al domani: "Il vecchio municipio diverrà una casa della musica e uno spazio di ritrovo sociale per giovani e anziani".

Innanzitutto recupero e rivitalizzazione turistica del borgo centrale di Scurcola Marsicana. Questo è il primo passo importante da spingere in avanti – per l’amministrazione De Simone – grazie alle opportunità economiche offerte dal PNRR.

“Ben vengano i turisti qui da noi – dice il sindaco nell’intervista – ma prima di tutto – aggiunge – dobbiamo stare bene noi a casa nostra. A questo servirà soprattutto il fiume in piena del Piano nazionale. Abbiamo già studiato a fondo tutte le linee di intervento del PNRR”.

Nel Comune di Scurcola, quindi, prenderanno piede – se si accenderà la lampadina del finanziamento – sia progetti materiali – come la comunità energetica contro il caro bollette – sia progetti immateriali, che puntano ad una ricostruzione anche sociale e culturale della collettività e all’assistenza delle persone.

Lo stabile dell’ex municipio, oramai in disuso, è al centro di questo cambiamento. L’amministrazione comunale sta prevedendo un progetto che vorrebbe al piano terra la realizzazione di uno spazio dedicato a giovani e anziani, e al primo piano la costruzione di un auditorium culturale con sale per la musica.

“Punteremo molto sulla musica – conclude De Simone – abbiamo la fortuna di poter contare su 8 concittadini maestri di Conservatorio, presenti sul territorio”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Romano su gestione emergenza

"Sembra che l’Unità di Crisi attivata dal sindaco si sia occupata, risolvendola, solo ...
Redazione IMN

D’Amico incontra agricoltori della Marsica

“Qui un polo formativo e di ricerca per l’agricoltura, mettere a punto subito un programma di ...

Cervo investito sulla Cicolana

Incidente questa mattina nei pressi di Corvaro
Redazione IMN