INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Premiate due giovani promesse abruzzesi

La Regione premia due talenti abruzzesi nel tiro di precisione con le bocce Under15 e nel pattinaggio (medaglia d'oro). "I valori che insegna lo sport diventano utilissimi per nutrire le proprie ambizioni".

Nella giornata di ieri l’assessore regionale allo Sport, Mario Quaglieri, e la consigliera regionale Simona Cardinali hanno premiato due giovanissime promesse dello sport abruzzese, entrambi di Mosciano Sant’Angelo, Alberto Rodi, 13 anni, vincitore della Medaglia d’oro nazionale ai campionati italiani di pattinaggio corsa su strada e Trofeo Skate Italia nella gara 100 m sprint e Lorenzo Ciprietti, 11 anni, campione italiano tiro di precisione con le bocce categoria under 15.

L’assessore Quaglieri, complimentandosi con i due giovani atleti per aver portato alto il nome dell’Abruzzo nelle competizioni nazionali, li ha omaggiati con le coppe fregiate dallo stilema della Regione.

“Sacrificio, preparazione e gioco di squadra sono gli ingredienti principali non solo per partecipare e vincere una gara ma anche per realizzarsi nella vita. Questi due giovani atleti, grazie a questa filosofia vincente, rappresentano la regione Abruzzo nello scalino più alto del podio nelle competizioni più importanti. Congratulazioni e in bocca al lupo per le prossime gare”, cosi la consigliera regionale della Lega, Simona cardinali, a margine della premiazione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Prati Sant’Elia alla gogna

Il sindaco di Collelongo contro il "processo mediatico" che sta riguardando l'area verde
Redazione IMN

32enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio

L’uomo era in possesso di 45 mila euro in contanti
Redazione IMN

Precari, Pezzopane: “Decreto Agosto non è favore”

Deputata Pd: "Avanti con stabilizzazioni precari della ricostruzione"
Redazione IMN