INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Questore emette due Daspo Willy

Divieto di accesso alle aree urbane: provvedimenti applicati per la pericolosità dei due soggetti

COMUNICATO STAMPA

 

In questi giorni, il questore della provincia di L’Aquila, ha emesso due provvedimenti D.A.C.UR. (Divieto di accesso alle aree urbane) cosiddetto DA.SPO “Willy”, entrambi collegati ad un episodio violento verificatosi nel centro cittadino di L’Aquila, nella mattina del 27 novembre, avvenuto nelle immediate vicinanze di pubblici esercizi siti in Via Acquasanta.

 

In dettaglio sono state emesse le seguenti misure:

N. 1 DACUR, della durata di anni tre, a carico di un cittadino straniero minorenne,  protagonista dei reati di tentato omicidio, minaccia e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

N. 1 DACUR, della durata di anni tre, a carico di un cittadino italiano, protagonista dei reati minaccia e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

 

I citati  provvedimenti sono stati applicati per la pericolosità dei due soggetti, che con il loro comportamento hanno messo in pericolo l’integrità, la sicurezza e la tranquillità pubblica, ed impongono agli stessi il divieto di frequentare, di accedere e di stazionare nelle immediate vicinanze di numerosi esercizi pubblici presenti nel centro cittadino nonché ai luoghi dove sono stati commessi i fatti penali contestati.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Edilizia e big data, in Abruzzo nasce ‘Portale bonus 110’

Piattaforma virtuale per far incontrare imprese e professionisti
Redazione IMN

Exercise 2019, arriva ilo sì del Vescovo alla comunicazione nelle parrocchie

Gioia Chiostri

Ricerca e attività formative nella Riserva di Luppa

Protocollo d’intesa tra il Comune di Sante Marie e la Federazione Speleologica Abruzzese