INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS

Riconoscimenti per il liceo “Vitruvio”

Gli studenti del liceo stanno partecipando a diverse competizioni sia a livello nazionale, si a livello regionale

Proseguono gli impegni per il Liceo Scientifico “Vitruvio” che in questi giorni sta partecipando a diverse competizioni sia a livello nazionale, che regionale, in ambito umanistico, seguendo la sua vocazione per la quale mantiene l’equilibrio tra tutti i rami del sapere.

Nella giornata del 23 marzo 2023, si è svolta l’ottava edizione del Certamen Dantesco, un concorso che ha come obiettivo quello di promuovere l’opera e la figura di Dante Alighieri.

Sette ragazze del Liceo Scientifico Pollione, accompagnate dalla prof.ssa Annamaria D’Innocenzo si sono recate nel Liceo Scientifico “A. Einstein” di Teramo per sostenere la prova. Hanno deciso di mettersi in gioco affrontando un’analisi e interpretazione testuale di un canto della Divina Commedia a scelta tra Inferno, Purgatorio e Paradiso. Momenti di tensione precedenti all’ingresso nel liceo teramano, hanno successivamente lasciato spazio ad un lungo momento di concentrazione necessario per completare al meglio l’elaborato. La prova, durata cinque ore è stata un’opportunità e un’esperienza formativa per le ragazze che si sono dichiarate soddisfatte del loro operato e soprattutto si ritengono orgogliose di aver potuto rappresentare il Vitruvio in questo Certamen Dantesco.

Un importante traguardo raggiunto è stato il primo premio delle alunne del Liceo “Vitruvio” Gaia De Santis, Chiara Di Giacinto, Silvia Murzilli, Benedetta Sedici, nella V edizione del concorso letterario “Benedetto Croce, l’uomo”.

Le alunne, coordinate nel lavoro dalla professoressa Claudia Di Biase, sabato 25 marzo, durante la cerimonia di premiazione, alla presenza delle istituzioni, degli organizzatori hanno presentato il loro saggio sulla tematica “Libera chiesa in libero Stato”.

Anche nelle fasi di istituto delle Olimpiadi di italiano gli studenti del liceo si sono distinti ottenendo risultati superiori alla media nazionale, sia nella categoria junior ( media nazionale 23,12 media di istituto 24,63) sia nella categoria senior ( media nazionale 28,93 media di istituto 30,09).

Nella giornata del 27 marzo poi due alunni vitruviani, accompagnati dalla prof.ssa Raffaella D’Innocenzo hanno partecipato alla XX edizione del Certamen Sallustianum, il cui obiettivo è quello di dare agli alunni la possibilità di approfondire la conoscenza del mondo classico anche attraverso le varie testimonianze che fanno parte integrante del tessuto storico del nostro territorio, che si colloca nel contesto di un percorso più ampio, quello delle grandi civiltà.

Sempre a proposito dell’ambito classico infine il Liceo Scientifico Vitruvio quest’anno, per la prima volta farà partecipare i suoi alunni alla Certificazione di Lingua Latina, sul modello delle certificazioni delle lingue moderne, promossa dall’USR Abruzzo, in modo da fornire un documento ufficiale di certificazione delle competenze, con validità nazionale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Primo open day al Liceo Scientifico, entusiasmo e laboratori

Riproponiamo l'articolo a firma di Giuliana Pietrantoni e Micol Trinchini, della redazione Giornale ...
Gioia Chiostri

Porte sbarrate all’Utic, Di Berardino a Romano: perché?

A tre mesi dalla fine dei lavori, il vice sindaco chiede lumi al Manager
Redazione IMN

Un’altra occasione per ricordare insieme il grande Max: il 15 febbraio il Memorial sulle ‘sue’ nevi

Maurizio Di Cintio