INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Rifiuta chemioterapia perchè incinta: addio Anna

La donna, arrivata da Mosca diversi anni fa, era ben voluta e amata da tutti

È morta a soli 44 anni a causa di un brutto male Anna Evgrafova, una giovane mamma di origini russe ma da tempo residente nella Marsica. La donna aveva scelto di non sottoporsi alla chemioterapia per paura di arrecare danni al suo terzo figlio di cui era incinta. Un bimbo nato solamente 6 mesi fa.

La donna, arrivata da Mosca diversi anni fa, era ben voluta e amata da tutti. Lascia il marito Riccardo, un figlio di 17 anni, uno di 3 e l’ultimo nato da pochissimo, al quale ha lasciato il segno indelebile dell’amore materno. Un gesto straordinario ma allo stesso tempo struggente, che fa capire quanto l’amore di un genitore riesca a valicare dei confini quasi inarrivabili.

La salma di Anna è attualmente esposta nella casa funeraria Rossi dalle 9 alle 14:30. I funerali si svolgeranno questo pomeriggio presso la cattedrale di Avezzano alle ore 15:00; successivamente il corpo verrà sepolto presso il cimitero di Avezzano.

A nome della redazione di InfoMediaNews le più sentite condoglianze alla famiglia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Al via ‘Castelbasso 2018’: protagonista Fabio Mauri con le sue opere del decennio ’68-‘78

Gioia Chiostri

Oro e argento per la Sauli Boxe

Olena e Amedeo orgoglio marsicano.
Redazione IMN

Impianto irriguo, D’Orazio: “Prima nessuno fiatava, tempistiche ad orologeria”

Il sindaco: “Rischio di perdere 50 milioni del Masterplan, protesta che porta danni e arretratezza ...
Redazione IMN