Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Rigopiano, “Non è il giorno per sollevare polemiche”

Avverte il governatore della Regione Abruzzo: "Nelle prossime settimane concluderemo l'iter della carta valanghe".

«Oggi non è il giorno per sollevare le polemiche. Oggi ricordiamo le vittime e testimoniamo la vicinanza delle istituzioni alle loro famiglie e ai sopravvissuti”. Così il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, intervenendo ieri pomeriggio a Rigopiano (Farindola) alla cerimonia, svolta in forma privata, per la commemorazione delle 29 vittime della tragedia del 18 gennaio 2017. Presenti anche l’assessore all’ambiente Nicola Campitelli, il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri e il direttore regionale della Protezione Civile Mauro Casinghini.

«Speriamo che una tragedia del genere non accada mai più e stiamo lavorando in tale senso. In particolare, nelle prossime settimane – rivela Marsilio – concluderemo finalmente il lunghissimo iter della carta valanghe che è uno dei presupposti per evitare che sul territorio possano accadere disgrazie in maniera improvvisa e imprevedibile. Speriamo che dal prossimo anno si possa commemorare, come accaduto negli anni passati, anche con la partecipazione dei tanti amici e delle tante persone. E’ una tragedia che – ha concluso Marsilio – non ha colpito solo i diretti interessati e le loro famiglie, ma un’intera comunità, quella abruzzese».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il Comune replica alla società Santa Croce sulle cartelle esattoriali per Tarsu, Tares e Tari: «Ecco le dovute precisazioni»

Redazione IMN

Paolucci su presidenza Saga: “Spartizioni prevalgono su competenze”

Il capogruppo del Pd: “Il governo delle spartizioni prevale su quello delle competenze”
Redazione IMN

Trasacco, cavallo ferito nella notte: si ipotizza l’incursione di un orso

Redazione IMN