INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Riparte la rassegna “Una domenica fuori porta”

In Valle Peligna a conoscere una nuova azienda vinicola. Il calendario degli appuntamenti

COMUNICATO STAMPA

 

Dopo la pausa invernale riprende il suo cammino “Una domenica fuori porta”, la rassegna enogastronomia itinerante che da un decennio porta alla scoperta delle realtà minori del vino in Abruzzo.

 

Il 17 marzo si brinderà all’arrivo della primavera facendo rotta sulla Valle Peligna dove si conoscerà da vicino una nuova realtà, l’Agricola Estroversa, nata durante la pandemia dall’iniziativa di due quarantenni, Antonio Santini e Gianluca Cianfaglione.

 

Molisano trapiantato in Abruzzo il primo, sulmonese il secondo, hanno recuperato antichi vitigni oramai in abbandono sul pianoro tra Raiano e Pratola Peligna, nell’area storicamente più vocata dell’Abruzzo, e iniziato la vinificazione nella cantina sociale di Pratola.

L’azienda, oltre al vitigno di ben 35 anni preso in affitto da un anziano del posto che aveva smesso di coltivarlo, si compone di altri due ettari a Montepulciano di proprietà di Gianluca. Vendemmia manuale e macerazioni spontanee, il vino viene imbottigliato senza filtrazioni né chiarifiche.

 

Dopo la visita della campagna e la degustazione dei vini in cantina, la giornata prosegue a pranzo alla Cantina di Biffi, ristorante nel centro storico di Sulmona, di proprietà di Cianfaglione.

L’organizzazione di Una domenica fuori porta, ideata da Alessia Di Giovacchino, giornalista/comunicatrice e sommelier, e Marco Signori, giornalista e direttore di Virtù Quotidiane, testata online di enogastronomia, è affidata a WelcomeAq, agenzia di viaggi, tour operator e ufficio informazione ed accoglienza turistica (Iat) dell’Aquila guidato da Andrea Spacca.

Il ricco calendario abbraccia tutte e quattro le province, dall’entroterra alle colline. Si esplorano campagne, cantine e bottaie, per poi pranzare in ristoranti, agriturismi e osterie di qualità attentamente selezionati.

I costi di ciascuna giornata variano tra i 70 e i 75 euro e comprendono viaggio in pullman, visite e degustazioni, pranzi o cene secondo il programma indicato. Gli eventi vengono effettuati al raggiungimento di un minimo di 40 iscrizioni. Per informazioni, costi e prenotazioni: unadomenicafuoriporta@gmail.com, 0862-295927 o 345-5817185.

Una Domenica Fuori Porta, con le media partnership di Virtù Quotidiane e Radio L’Aquila 1, è realizzata anche grazie al sostegno di Dg Promotion, Jollygraph e William Zonfa-Il ristorante.

IL CALENDARIO

17 marzo
La domenica dei vini puliti e sostenibili di due giovani coraggiosi
Azienda Agricola Estroversa e Cantina di Biffi (Corfinio e Sulmona – Aq)

21 aprile
La domenica nella più alta cantina d’Abruzzo
Montetino Vini e Osteria Mammaròssa (Celano e Avezzano – Aq)

12 maggio
La domenica nella Petit Champagne d’Abruzzo
Vini La Quercia e Locanda San Michele (Morro d’Oro; Montorio al Vomano – Te)

9 giugno
La domenica del gran finale nella patria del Montonico
Azienda agricola Ciccone vini e Agriturismo Domus (Bisenti – Te)

Altre notizie che potrebbero interessarti

Artrite reumatoide, l’Asl L’Aquila si batte per la prevenzione

Redazione IMN

Pescasseroli, l’orso Mario ne combina un’altra: fugge per amore e raggiunge la sua Yoga

Redazione IMN

Vaccino 5-11 anni: oltre 1.600 prenotazioni

In Abruzzo la platea è composta da 71.551 bambini nati fino al 2016
Redazione IMN