INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Riunione segreteria provinciale Forza Italia

Ieri sera ad Avezzano

Ieri sera ad Avezzano si è riunita la Segreteria Provinciale di Forza Italia.

Erano presenti il Segretario regionale Nazario Pagano, l’Assessore regionale Roberto Santangelo, il Consigliere regionale Antonietta La Porta, il Segretario provinciale Gabriele De Angelis ed il Vice Giorgio De Matteis, il Segretario provinciale di Forza Italia Giovani Flavio Cotturone insieme ai candidati delle ultime elezioni regionali nonché molti consiglieri comunali e dirigenti del partito. Gli argomenti all’ordine del giorno sono stati diversi: dall’organizzazione delle prossime elezioni Europee, alle strategie da mettere in campo per la riorganizzazione del partito sul territorio ed il prossimo tesseramento i cui termini scadranno il prossimo ottobre. La numerosa partecipazione e il clima di sincero entusiasmo sono stati gli elementi più significativi della riunione.


Forza italia nel suo percorso di rafforzamento e riorganizzazione del partito sul territorio provinciale, propone il suo progetto politico che prevede tra le tante cose anche un allargamento della sua classe dirigente per una più efficace e funzionale rappresentanza nell’ottica della massima partecipazione.
I nostri iscritti storici e i tanti nuovi amici saranno sicuramente felici di partecipare a questa fase che rappresenta una seconda vita di un grande partito come Forza Italia, famiglia politica liberale e progressista, da sempre anima vera del centro destra moderato.

 

Comunicato stampa

Altre notizie che potrebbero interessarti

Addio a Triske: Tagliacozzo piange il re della pizza

Il ricordo del sindaco di Tagliacozzo, Giovagnorio: "Caro Maurizio, risuonerà ancora nelle nostre ...
Redazione IMN

Caldo in campi Marsica, al lavoro prima dell’alba

Cisl: "C'è Documento valutazione dei rischi nazionale, difficile ricorso a cassa integrazione"
Redazione IMN

Sparatoria Pescara: vittima un architetto di 66 anni

Il ferito grave è un 48enne, ex calciatore
Redazione IMN