INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Scuola d’infanzia Caruscino, adeguamento sismico

Cipollone: "Nuovi impianti, cappotto esterno, travi in cemento armato e capriate in legno ma anche pareti mobili per un uso più flessibile ed extra scolastico"

Via ai lavori di adeguamento sismico per la scuola d’infanzia di Caruscino, edificio degli anni ’50 in discreto stato di manutenzione ma non all’altezza dell’opera di messa in sicurezza del patrimonio scolastico della città. Oggi, in comune, la firma del contratto d’appalto per l’intervento di parziale sostituzione edilizia, con demolizione e ricostruzioneche l’amministrazione ha voluto per offrire alla popolosa frazione un edificio adeguato agli indici di vulnerabilità sismica e all’altezza delle esigenze dei piccoli alunni.

 

“Il progetto – spiega l’assessore ai lavori Pubblici Emilio Cipollone -prevede nuovi impianti, cappotto esterno, travi in cemento armato e capriate in legno ma anche pareti mobili per un uso più flessibile ed extra scolastico della scuola che punta ad essere più sicura, luminosa anche grazie alla veranda per attività fuori aula e attenta all’ambiente, con risparmio dei costi energetici grazie all’elevato isolamento termico. Nella struttura, oltre alle aule e ai servizi igienici, troveranno spazio la cucina, la mensa e un’area verde protetta da recinzione”.

 

Tolte le parti in muratura, si realizzerà una sostanziale separazione della parte destinata ad ospitare gli studenti dai locali adibiti ad uso ecclesiastico. Dei 445 mq dei vari corpi dell’edificio, infatti, circa la metà riguardano la scuola mentre gli altri fanno riferimento alla parrocchia.

 

L’intervento edilizio partirà tra circa un mese, appena i bambini potranno sistemarsi nella sede provvisoria dell’ex scuola elementare che si trova sempre a Caruscino ed è già pronta per accoglierli 

 

“Si tratta di un altro pilastro fondamentale del vasto progetto di messa in sicurezza delle scuole della città  per il quale Avezzano – sottolinea Cipollone – si conferma città all’avanguardia e modello a livello nazionale”

Altre notizie che potrebbero interessarti

Angelosante: “Parto indolore realtà, Marsica mai abbandonata”

Si esprime sulla data spartiacque per le donne partorienti della Marsica (e non solo), il ...
Redazione IMN

Virus in Abruzzo e infrastrutture, stanziati quasi 30 milioni

Ok a stanziamento di 29,6 milioni di euro per alcuni settori strategici della struttura dell’ente. ...
Gioia Chiostri

Confesercenti Centro Abruzzo: “Serve svolta!”

Necessaria la riapertura immediata, in sicurezza, di tutte le attività e la moratoria fiscale per ...
Redazione IMN