Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Stadio dei Pini, via al cantiere dei lavori

Al via ieri il cantiere dello Stadio dei Pini, in dirittura d’arrivo la ristrutturazione del Pala Winner Team

Al via in questi giorni di caldo intenso il cantiere dei lavori di rifacimento della Pista di atletica leggera dello Stadio dei Pini di Avezzano. Dopo la firma del verbale di consegna del cantiere, avvenuta il 12 luglio scorso, tra Comune e ditta Opera Srl, aggiudicataria della gara d’appalto, ieri è partito ufficialmente il cantiere finalizzato all’esecuzione dei lavori di ampliamento delle corsie disponibili, che passeranno da sei ad otto per ospitare anche gare internazionali di altissimo livello. La ditta, della Provincia di Caserta, si occuperà anche del rifacimento del manto della pista.

I lavori andranno avanti per 180 giorni. Un restyling atteso e agognato non solo dai cittadini di Avezzano, ma anche da tutto il mondo sportivo locale, regionale e nazionale. L’opera permetterà alla struttura di atletica leggera della città di diventare una location protagonista a livello internazionale, con competizioni che oltrepasseranno anche i confini italiani.

Lo Stadio dei Pini è una struttura di punta per il tessuto sportivo e sociale marsicano, frequentata dall’Associazione italiana arbitri – sezione di Avezzano – per i corsi di preparazione e per gli allenamenti, da due società di atletica del territorio e dagli alunni e professori degli istituti scolastici cittadini per i giochi sportivi. Non solo: la pista è calamita anche per tutti quei ragazzi e quelle ragazze che si preparano ai concorsi militari, delle Forze Armate o delle Forze di Polizia. La popolazione sportiva che gravita attorno allo Stadio dei Pini, quindi, è composta da circa 300 atleti, professionisti o in erba. La struttura è anche fiore all’occhiello e punto di riferimento per le preparazioni atletiche dei calciatori. Frequentano lo stadio anche arcieri, bikers ed esperti sub.

Parallelamente, sono in dirittura d’arrivo anche i lavori (di ristrutturazione e di completamento con efficientamento energetico) che interessano il Palazzetto dello Sport ‘Pala Winner Team’ (complesso sportivo risalente agli anni ‘70). L’impianto è in concessione alle associazioni ‘Il Dojo’, ‘Judo Winner Team Avezzano’ e ‘Karate Sporting Club Avezzano’ e rappresenta a tutti gli effetti un tempio cittadino per le arti marziali. La struttura di via Paolini, a nord della città, è una ‘casa dello sport’ che, una volta potenziata, andrà a far rifiorire anche tutta la zona di Borgo Pineta, assieme all’opera di arricchimento delle piste dello Stadio dei Pini.

Con i lavori che procedono spediti, verrà ampliato lo spazio destinato agli spettatori, per gare agonistiche e stage di valenza nazionale. Nella struttura, già Centro federale per le arti marziali, verrà istallato un impianto fotovoltaico e un impianto di video-sorveglianza. Sono state intercettate per l’opera, 200 mila euro di risorse.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sulmona, arrestato cittadino extracomunitario per resistenza a Pubblico Ufficiale

Redazione IMN

Abruzzo: entro primavera la presentazione del Piano di Adattamento ai Cambiamenti Climatici

Redazione IMN

Sirente-Velino: ricorso al Tar contro 3 seggiovie e 7 nuove piste da sci

12,8 milioni di euro di fondi pubblici del Masterplan destinati, per 5 associazioni ambientaliste. ...
Redazione IMN