INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sulmona ricorre al Consiglio di Stato contro metanodotto

Impugnata la sentenza del Tar del Lazio su autorizzazione

La giunta comunale di Sulmona ha affidato l’incarico all’avvocato, Paolo Colasante del foro di Roma, per impugnare la sentenza del Tar del Lazio dello scorso 19 gennaio, attraverso la quale, i giudici amministrativi avevano respinto il ricorso presentato dal comune peligno, sulla costruzione del metanodotto Snam Sulmona-Foligno.
Il Comune ha ritenuto di “non condividere l’assunto secondo cui l’autorizzazione del metanodotto costituisca già cosa giudicata nell’ambito dei giudizi che hanno interessato la centrale di compressione gas di Sulmona, trattandosi di opere distinte, anche per espressa richiesta della società Snam, la quale, nonostante avesse ottenuto il decreto Via con riguardo ad entrambe le opere, ha richiesto lo sdoppiamento del procedimento; perciò, i giudizi intervenuti con riguardo all’una non dovrebbero essere in grado di produrre alcun effetto rispetto all’altra”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. La sfida del Natale tra giovani Superabili e amministratori: emozioni insuperabili

Kristin Santucci

1200 profughi afghani in arrivo all’Interporto di Avezzano

La risposta dell'accoglienza da parte del popolo abruzzese e della Croce Rossa Italiana, in ...
Gioia Chiostri

Regione, Sospiri: “Nessuna resa dei conti tra Lega e FI”

Parla il presidente del Consiglio dell'Era Marsilio: "Febbo ha svolto un buon lavoro, tutti insieme ...
Redazione IMN