INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Trail, Gran Sasso World Series: tutti i vincitori

Grande festa a San Bernardino, punto di arrivo di tutte le prove

Di corsa giorno e notte su un tragitto immerso nel cuore del Parco Gran Sasso e Monti della Laga, attraverso l’altopiano di Campo Imperatore e i borghi di Calascio e Santo Stefano di Sessanio, il passaggio sulle sponde del lago di Campotosto.

Oppure, sui sentieri che raggiungono la Crocetta e la frazione di Collebrincioni, nel caso delle prove più brevi con partenza e arrivo a San Bernardino.

Buone condizioni atmosferiche hanno accompagnato la tre giorni di “One Hundred Trail World Series”, sfida di mountain trail running. Oltre 300 partecipanti da undici nazioni, oltre a membri della Nazionale italiana di Sky running. Quattro le distanze: da 100 miglia (160 chilometri) e 100 km, poi 30 e 15 km, organizzate in collaborazione con Atletica Abruzzo L’Aquila.

Venerdì la partenza della prova principale, conclusasi sabato con la vittoria di Cody Reed, atleta statunitense giunto in poco più di 18 ore. Reed è arrivato davanti al connazionale Roger Darrigrand e all’italiano Alexander Rabensteiner. Prima delle donne, quinta nella classifica generale, la brasiliana Leticia Saltori. A chiudere la prova anche Maurizio D’Agostino (I Marsi). Giulio Ornati ha vinto la gara sui 100 km, davanti a Luca Carrara e Giacomo Forconi. Prima tra le donne la spagnola Ana Martin, seguita da Cinzia Ascanio. Agli atleti che hanno completato i percorsi da 160 e 100 km è stato assegnato il “Testimonium” del “Cammino dei Monti e dei Santi”, attestato che dà atto del compimento del tracciato, e l’originale “Passaporto dell’Appennino”, iniziativa dell’associazione La Valle del Vasto.

Ieri, giornata conclusiva, prove sulla distanza più breve.

Matteo Rossi e Federico Ciocca (Atletica Vomano) hanno dominato la 15 km, seguiti da Luca Gargiulo (Lazio Outdoor). Tra le donne si è imposta Claudia Gabrielli su Francesca Pesce e Simonetta Mei (Atletica Abruzzo L’Aquila). Nella 30 chilometri ha avuto la meglio Simone Proietti (Asd Lazio Outdoor) sull’aquilano Carlo Silvagni (Live Your Mountain). Terzo Davide Nasso (D Trail).

Martina Ottogalli (Atletica Dolce Nord-Est) ha vinto la prova femminile, battendo le aquilane Annalisa Taballione e Maria Elena Camorchia (Atletica Abruzzo L’Aquila).

Altre notizie che potrebbero interessarti

Nas, segnalati 2 studi dentistici senza autorizzazione

I Carabinieri del Nas hanno segnalato i titolari di due diversi studi odontoiatrici in provincia ...
Redazione IMN

Terme Popoli: udienza a dicembre, richiesto accertamento

Lancasteri chiede a Tribunale Imprese liquidazione giudiziaria
Redazione IMN

La Marsica protagonista al Tuscany Open: il Centro Taekwondo di Celano si classifica come seconda società

Redazione IMN