INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Trasacco: nuovo asilo nido al posto di un rudere abbandonato

Al Comune di Trasacco i fondi del Pnrr per finanziare la struttura per bambini da 0 a 36 mesi

Riqualificare il territorio mediante strutture moderne e servizi pubblici è tra gli obiettivi che l’amministrazione comunale di Trasacco, guidata dal sindaco Cesidio Lobene, si è posta all’inizio del suo mandato.

Dopo i lavori dei mesi addietro che hanno portato all’efficientamento energetico della scuola “Don Bosco”, la cui riapertura dopo i danneggiamenti causati da ignoti vandali è fissata per lunedì 7 novembre, arriva un’altra bella notizia per la comunità locale: un nuovo asilo nido sorgerà in paese.

Verrà aperto nell’area sud di Trasacco, laddove attualmente vi è un rudere di proprietà comunale.

Lo stesso verrà abbattuto e sul terreno dove ora sorge verrà edificata una struttura all’avanguardia per bambini da 0 a 36 mesi. Un’esigenza a lungo espressa dagli abitanti del quartiere e non solo.

L’intervento, infatti, oltre che a rispondere alla necessità di dotare la zona di un servizio essenziale e indispensabile come, appunto, un asilo nido, è finalizzato a valorizzare l’area mediante azioni di riqualificazione. Ciò si renderà possibile grazie ai finanziamenti che il Comune di Trasacco ha ottenuto dopo aver partecipato al bando Pnrr Missione 4 per il piano asili nido e scuole dell’infanzia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Luco Dei Marsi, negativi i tamponi dei familiari del primo contagiato

Lo ha comunicato il sindaco Marivera De Rosa, che ha dichiarato: «Apprendiamo con sollievo la ...
Redazione IMN

Trasacco, tre soldati morti sul fronte ricevono la dignità storica con le medaglie al valor militare

Gioia Chiostri

Bussi: “Ora Ministero vuole accelerare tempi bonifica”

Lagatta: "Dopo sentenza Consiglio Stato, Edison anche su ex iprite"
Redazione IMN