INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Trasacco: sassate sulle auto fuori scuola

La denuncia arriva dal comandante della Polizia Locale, Colangelo: "Dei danni provocati dai minori risponderanno i loro genitori"

“Nel pomeriggio del 31 Ottobre, la Polizia Locale ha appreso, da alcune insegnanti, che all’interno del nuovo parcheggio, adiacente alla Scuola elementare, alcuni studenti, appena usciti dal rientro pomeridiano, si divertivano a lanciare pietre, sulle auto in sosta. Ora, a parte ogni scontata richiesta di telecamere, vigili ecc., invocate a gran voce come panacea di tutti i mali, ogni volta che riconoscere la mancanza di educazione civica, da parte dei nostri figli e rimediare a questa mancanza, costa troppa fatica, informo, in via del tutto preventiva e al solo scopo di invitare ad una riflessione, che dei danni provocati dai minori, come conseguenza delle loro azioni che superano i limiti della tollerabilità, risponderanno i loro genitori“.

Così si legge in un post di Titti Colangelo, comandante della Polizia Locale di Trasacco.

“Per essere più chiari: i danni a cose, provocati dai figli, saranno ripagati dai genitori. Lo stesso vale per gli augelli della fontana, continuamente rotti, dei sassolini con i quali riempiono le fontane, del manto erboso che dura solo qualche giorno, per non parlare dei giochini del parco giochi comunale che vengono continuamente “sfasciati” dai ragazzini più grandi…Laddove non basterebbe un esercito di vigili a presiedere ogni angolo, ogni fontana, ogni prato, ogni strada, ogni divieto, ogni piazza della nostra città, basterebbe solo un po’ di educazione e rispetto per convivere meglio nella nostra piccola Comunità. Grazie”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Siglata convenzione tra Coldiretti e Sindacato Polizia

A Pescara la firma dell'accordo
Redazione IMN

Torna l’appuntamento col Circuito di Avezzano, sesta edizione al vaglio degli organizzatori

Redazione IMN

Avezzano: il Circuito di auto d’epoca diventa istituzione

Redazione IMN