INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Tua, incontro tra il candidato Masci e il vice presidente

"Ho sottoposto al vice presidente i problemi del collegamento tra Sulmona e Roma. Chi amministra non deve lamentarsi, ma deve dare atto ad incontri diretti e utili".

“Nella giornata di ieri mi sono incontrato con il Vice Presidente della Tua Antonio Prospero per sottoporgli i problemi del collegamento fra Sulmona e Roma, della riduzione delle corse e della eliminazione di una fermata in città. Ritengo che la interlocuzione non vada fatta da chi amministra attraverso comunicati o lamentazioni, ma con incontri diretti, utili a rappresentare le rispettive esigenze e trovare comuni soluzioni”. A dirlo, in una nota stampa ufficiale, è il candidato sindaco per la città di Sulmona, che raggruppa le anime del Centrodestra, Vittorio Masci.

“Il problema che scontano i pendolari della nostra zona e coloro che vogliono raggiungere Roma con autobus e non con treno (conosciamo gli attuali tempi biblici di percorrenza) è legato, in certi orari, alla scarsa utenza che rende il servizio di trasporto fortemente passivo. Il Vice Presidente mi ha assicurato un interessamento affinché per parte del servizio sia trovata immediata e particolare soluzione tale da sostenere i minori incassi dovuti alla ridotta utenza in determinate fasce orarie, così ripristinando i collegamenti”, aggiunge Masci.

Si provvederà inoltre a ripristinare la fermata alla villa comunale (in realtà alcune corse la continuano a svolgere regolarmente), “seppur la maggior parte della utenza utilizza la fermata posta al di sotto di Ponte Capograssi”. Questo il resoconto dell’incontro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Aielli: divieto di caccia temporaneo

Gesto di vicinanza alla famiglia di Sara Sforza
Redazione IMN

La vittima dell’esplosione di Pescasseroli è Adriano Incrocci, figlio del grande Age

Redazione IMN

Incontro tra candidati, “Il legame dell’Abruzzo con Bologna è fortissimo”

Il sindaco di Bologna, Lepore, ha incontrato i candidati del centrosinistra in Abruzzo: “La nostra ...
Redazione IMN