INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Turismo: a Campo Imperatore oltre duemila presenze

Registrate file a Fonte Cerreto per prendere la funivia

Boom di presenze a Campo Imperatore, sul versante aquilano del Gran Sasso d’Italia, con i suoi 2.912 metri la vetta più alta dell’Appennino: ieri ci sono stati duemila gli sciatori e gli appassionati a raggiungere le piste dove c’è una coltre nevosa definita ottima sia a livello quantitativo che qualitativo.

Ieri, giornata di sole, sono arrivati in 2.500 e domani, domenica, sono previste tremila presenze.

Gli appassionati della neve provengono da Roma, dalle Marche e dal resto dell’Abruzzo: a Campo Imperatore ci sono 11 chilometri di piste e due seggiovie in funzione, Fontari e Scindarella.

File si registrano a Fonte Cerreto per prendere la funivia, mentre sulle piste, molto ampie, non ci sono problematiche.

Molto soddisfatto Dino Pignatelli, ad del Centro Turistico del Gran Sasso d’Italia, la società partecipata del Comune dell’Aquila che gestisce la stazione invernale. “Stiamo vivendo splendide giornate di sole e splendide giornate sugli sci -. Tutto funziona molto bene e la gente si diverte in sicurezza. La neve e’ bella ed abbondante ed anche i servizi sono all’altezza. Per esempio, l’ostello che è stato affidato da poco in convenzione a privati, è davvero organizzato. Questa situazione in un momento in cui la pandemia ancora ci preoccupa, può rappresentare una piccola valvola di sfogo ed iniezione di fiducia. In sicurezza”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, Mannetti: “Nuovi fondi per acquisto auto elettriche”

Assessore: "Le nuove risorse ammontano a 380 mila euro di cui 152 mila per le imprese, 121 mila per ...
Redazione IMN

Commercianti sfiniti dalla crisi: “Ormai siamo diventati gli untori d’Italia”

"Segnalano i bar, ma vanno nei centri commerciali. La dignità del lavoro, in un paese civile, non ...
Redazione IMN

VIDEO. Crua, pagati gli stipendi di gennaio e febbraio, obiettivo: fondi regionali per la ricerca

Kristin Santucci