INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Ll’Isweb Avezzano Rugby cade in casa

Un match a due volti quello giocato dagli abruzzesi contro i toscani.

Una reazione d’orgoglio e di coraggio non basta all’Isweb Avezzano Rugby per fare propria la gara interna contro i Cavalieri Union Rugby di Prato, seconda forza di questo campionato, che passano allo stadio “A.Trombetta” con il punteggio di 19-24. Un match a due volti, quello giocato dagli abruzzesi, con i toscani che hanno marcato tre mete nella prima mezz’ora ma che nel secondo tempo ha visto un monologo dei giocatori di mister Troiani che hanno rimontato fino a sfiorare la vittoria, sfumata per una meta segnata dagli ospiti all’ultima azione utile. Una prestazione di carattere e personalità che mette le cose in chiaro: giocare ad Avezzano sarà difficile per chiunque ma, soprattutto, gli orsi marsicani saranno protagonisti di questo torneo fino all’ultima gara in calendario.

Questo il commento di Pierpaolo Rotilio, coach dei gialloneri: “Una partita dai due volti con un primo tempo complicato a causa del poco possesso e dei tanti palloni persi in avanti ma anche per diversi problemi in difesa. Nel secondo tempo abbiamo avuto la forza per reagire e riaprire una partita che in tanti consideravano chiusa. Questo, però, non è bastato contro una squadra solida e ben organizzata. Ripartiamo dalla determinazione che abbiamo visto nella seconda parte della partita per costruire una girone di ritorno importante, consapevoli della nostra capacità e della nostra forza”

“È stata una partita dura sotto l’aspetto fisico contro un’ottima squadra che ci ha messo in difficoltà ed ha chiuso il primo tempo in netto vantaggio. Nella ripresa la storia è cambiata e abbiamo recuperato lo svantaggio dominando il Prato e facendo vedere le nostre qualità. Purtroppo non è stato sufficiente. Resta l’amaro in bocca per la sconfitta ma siamo consapevoli del fatto che abbiamo le armi per fare bene nel girone di ritorno”, ha detto a fine match il pilone Angelo Carones, anche eletto man of the match”.

Tabellino

Avezzano (AQ), Stadio “A.Trombetta” – domenica 21 gennaio

Isweb Avezzano Rugby – Cavalieri Union Rugby Prato 19-24 (0-19)

Marcatori: p.t. 6′ m. Marioni tr. Puglia (0-7), 14′ m. Zucconi, tr. Puglia (0-14), 31′ m. Puglia (0-19). S.t. 45′ m. Pais tr. Du Toit (7-19), 60′ m. Nxele tr. Du Toit (14-19), 75′ m. Della Cagna (19-19), 80′ m. Fattori (19-24)

Isweb Avezzano Rugby: Du Toit, Capone, Nxele, Di Matteo, Di Giammarco, Natalia (31′ p.t. Della Cagna), Speranza, Basha, Ponzi, Mammone, Martini (60′ s.t. Potocar), Giangregorio, Carones, Pais (52′ s.t Lanciotti), Di Roberto (41′ s.t. Mocerino). A disposizione: Mocerino, Trozzola, Leonardi, Lanciotti, Potocar, Costantini, Cuesta, Della Cagna. All. Troiani.

Cavalieri Union Rugby Prato: Puglia, Nistri (51′ s.t Fattori) Marioni, Pancini, Fondi, Magni (77′ s.t. Marzucchi), Renzoni, Reali (77′ s.t. Attucci), Zucconi, Dalla Porta, Casciello, Ciampolini, Sassi (55′ s.t. Pesucci), Giovanchelli (55′ s.t. Di Leo), Rudalli (51′ s.t. Sansone). A disposizione: Di Leo, Sansone, Pescucci, Attucci, Scuccimarra, Marzicchi, Fattori, Pesci. All. Chiesa

Arbitro: D’Elia
Cartellini: 24′ giallo Ponzi (Isweb Avezzano Rugby), 50′ giallo Pancini (Cavalieri Union Rugby Prato).
Calciatori: Du Toit (Isweb Avezzano Rugby) 2/3, Puglia (Cavalieri Union Rugby Prato) 2/4
Note: Giornata soleggiata ma con forte vento
Punti conquistati in classifica: Isweb Avezzano Rugby 1, Cavalieri Union Rugby Prato 5.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sistema idrico Abruzzo: “Si segue linea dell’unità”

Il consigliere regionale di Forza Italia Marcozzi: "Meglio tardi che mai"

L’avvocato–artista Pierluigi Oddi invitato ad esporre tre sue opere alla Biennale di Milano

Kristin Santucci

La Verì ai giovani: “Rispettate le norme anti-contagio”

Prende parola l'assessore alla Salute della Regione Abruzzo: "Il virus non è sconfitto e solo con i ...
Redazione IMN