INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA VIDEO

VIDEO. Santa Croce: prima udienza sul sequestro dei Silos, ancora dubbi sulle sorti dello Stabilimento

 [KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2017/08/23_08_1720SANTA20CROCE20SENTENZA20SILOS_thumb76.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/23_08_17%20SANTA%20CROCE%20SENTENZA%20SILOS.mp4[/KGVID] La concessione per l’emungimento dell’acqua sorgiva di Canistro, allora, nel mese di dicembre del 2016, era già scaduta, secondo l’occhio scrutatore della Regione Abruzzo.

Vennero, quindi, apposti, sempre allora, i sigilli a circa 2 milioni e 200 mila litri di liquido prezioso e dissetante sotto tanti punti di vista, il quale sarebbe dovuto andare a finire, imbottigliato nel vetro ad hoc, sulle tavole imbandite di ristoranti ed alberghi vari. Acqua captata senza autorizzazione, quindi. E nel frattempo, quella stessa acqua continua a scorrere sotto ai ponti del tempo.

Acqua che ‘pesa’, ad occhio e croce, 8 milioni di litri circa, posata com’è adesso sui bancali dello stabilimento fermo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Caro carburanti : benzina oltre euro 1,90

Altra stangata per le famiglie
Redazione IMN

Celano in festa per i suoi ‘guantoni’ di alto livello

Redazione IMN

Fondi ricostruzione, Regione Lazio risponde a Liris

“Quanto affermato dall’assessore Liris è semplicemente falso"
Redazione IMN