INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA Senza categoria SLIDE TV

Virus, ok a toelettatura animali e vivai aperti per la festa della mamma

Il presidente della regione Abruzzo Marco Marsilio ha firmato l'ordinanza numero 50 recante disposizioni in materia di toelettatura animali da compagnia, attività all’aria aperta, svolgimento in forma amatoriale di attività forestali, asporto per attività di ristorazione con servizio drive in.

Virus, ok a toelettatura animali e vivai aperti per la festa della mamma

Marsilio ha firmato l’ordinanza numero 50 che sarà in vigore, a partire dalla data di pubblicazione, fino al 17 di maggio.

Virus, ok a toelettatura animali e vivai aperti per la festa della mammaCon tale provvedimento sono consentite alcune attività quali la toelettatura per animali di compagnia attraverso modalità rigorose, garantendo il distanziamento sociale tra pubblico e operatore.

Consentite le passeggiate, non soltanto a piedi, ma anche a cavallo purchè esercitate individualmente, l’attività motoria all’aria aperta, anche in bicicletta, all’interno del comune di residenza senza alcun limite di metraggio, purchè nel proprio comune, da soli, dalle sei alle venti.

Virus, ok a toelettatura animali e vivai aperti per la festa della mammaConsentita l’attività della pesca lungo i corsi d’acqua della Regione, purché all’interno della propria provincia, a patto di essere abilitati all’esercizio della pesca sportiva e ricreativa, con non più di due persone per imbarcazione.

Così come è consentito allenare e addestrare cavalli e cani nelle aree autorizzate, sempre nel rispetto di sicurezza. Consentita attività di silvicoltura per pubblici e privati, come per gli orti.

Per quanto riguarda le attività di cibo da asporto, che prevedono ordinazione e consegna al cliente direttamente dal veicolo mediante servizio drive in, consentita apertura anche nei giorni festivi.

Virus, ok a toelettatura animali e vivai aperti per la festa della mammaChi dispone di seconde case di proprietà potrà andare a verificarne le condizioni, per capire se sono necessari interventi di manutenzione o preparazione alla stagione, misure necessarie per la tutela delle condizioni di sicurezza e conservazione del bene da parte del proprietario dell’immobile. È obbligatorio il rientro in giornata presso l’abitazione abituale.

Consentiti spostamenti anche in coppia, attraverso motoveicoli o autoveicoli, purchè passeggero sia residente con il guidatore, perchè dello stesso nucleo familiare.

E ai sindaci viene data la facoltà di autorizzare e disciplinare, con proprie ordinanze, l’apertura dei cimiteri, ferme restando le regole per il distanziamento sociale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Liris: cordoglio per la scomparsa di Splendiani

Il senatore esprime profonda tristezza per la scomparsa del noto medico
Redazione IMN

Trasporti, RFI: nuova cabina di regia a Pescara

Redazione IMN

Pescara si candida a Capitale della Cultura

L'annuncio è arrivato in conclusione del festival dannunziano
Redazione IMN