INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Ad Aielli si riparte con la Sirente Bike Marathon

Ad Aielli si riparte con l’organizzazione della Sirente Bike Marathon e le iscrizioni agevolate per tutto il periodo natalizio ai primi 100 iscritti

Con viva soddisfazione, inizia a muoversi la macchina operativa della Sirente Bike Marathon, programmata per domenica 14 maggio 2023, grazie al tandem Gruppo Alpini Aielli-Avezzano Mtb e alla passione sportiva che anima entrambi i sodalizi.

La messa in cantiere della sesta edizione è iniziata in maniera molto decisa con la possibilità di accaparrarsi l’iscrizione alla quota speciale di 15 euro fino al 6 gennaio solo per i primi 100 iscritti, come una sorta di regalo natalizio che il comitato organizzatore vuole porgere al singolo biker (i cui dati del tesseramento potranno essere comunicati successivamente). Un modo per ampliare la community dei partecipanti, colmare l’attesa dallo svolgimento della manifestazione in quella che è definita “la sfida sui sentieri dei briganti” con l’abbinamento alla Pollino Marathon del 25 giugno in Basilicata.

Il sito internet della manifestazione è raggiungibile all’indirizzo www.sirentebikemarathon.it e si è arricchito di nuovi contenuti per interagire meglio tra gli organizzatori e i partecipanti: a breve verranno ufficializzate anche le tracce dei percorsi marathon (71,1 chilometri) e point to point (34,8 chilometri).

La ghiotta novità è l’estensione della partecipazione anche all’e-bike (bici a pedalata assistita) con una manifestazione tutta per loro sfruttando tutti i servizi messi in campo per la gara marathon.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Borghi Autentici: a Scurcola Marsicana l’assemblea regionale con il presidente nazionale, Ivan Stomeo

Redazione IMN

Papa Francesco, per la prima volta in Abruzzo, sceglie Carsoli: quando la Fede è una vicina di casa

Gioia Chiostri

Avezzano, Riprendiamo il Cammino: “Città in stallo politico”

Il Movimento Civico scrive una lettera aperta alla città dopo un anno di commissariamento
Redazione IMN