INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Ad Avezzano allontanato dall’abitazione coniuge violento

La Polizia di Avezzano ha eseguito la misura cautelare oggi. Per l'uomo, un cittadino straniero, è scattato anche il divieto di avvicinamento. Dalle indagini, è emerso un quadro di profondo degrado familiare.

Oggi, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avezzano ha dato esecuzione ad una misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare, congiunta al divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, disposta dalla G.i.p. del Tribunale Penale di Avezzano nei confronti di un cittadino straniero, residente in città.

L’attività investigativa in questione è scaturita dalle molteplici denunce sporte dalla consorte dell’uomo, che in diverse occasioni era stata costretta a richiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine, a causa delle condotte violente poste in essere dal marito, di natura fisica, verbale e psicologica, afferenti ai reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Le circostanze indicate dalla denunciante sono state confermate da numerose testimonianze, permettendo agli investigatori di delineare un quadro di profondo degrado familiare, determinato dal frequente stato di ubriachezza dell’indagato.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rinviata partita Paterno – Celano

L'incontro è stato rimandato in via precauzionale, non ci sono nuovi positivi
Redazione IMN

VIDEO. Argine e scudo contro le infiltrazioni mafiose: a tu per tu con il neonato Osservatorio per la Legalità in Regione

Gioia Chiostri

Sputi, insulti e aggressioni verbali, donna denunciata per stalking

Redazione IMN