INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

Aielli: accolti profughi ucraini nell’ex asilo

35 i profughi arrivati dalle zone di guerra, il sindaco Di Natale: "La comunità ha risposto immediatamente"

Sono 35 i profughi arrivati dall’Ucraina ospitati nell’ex asilo nido comunale di Aielli. Da quasi due settimane la struttura è diventata il cuore pulsante dell’accoglienza di mamme e bambini in fuga dalle zone colpite dal conflitto.

Il centro, sotto la regia dell’amministrazione comunale capitanata dal sindaco Enzo Di Natale, offre ai profughi assistenza e sostegno psicologico. Già predisposto il servizio di integrazione scolastica per i più piccoli.

Una macchina organizzativa e solidale attivata dalla comunità di Aielli, che non ha fatto mancare l’apporto ai civili in fuga dalla guerra.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Riapre la S.P. 2 ‘del Lago di Campotosto’, Caruso: «Ora l’Alta Valle dell’Aterno»

Kristin Santucci

Neve sferza l’Abruzzo, disagi nella Marsica

Allerta per valanghe, neve prevista anche all'Epifania
Redazione IMN

Avezzano: “Azzardo, usura e sovraindebitamento: il ruolo dei commercialisti nel sociale”

I commercialisti cercano soluzioni a tali problematiche
Redazione IMN