INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

Aiuti abruzzesi in Sardegna: una mano santa per allevatori in difficoltà

Il grido d'aiuto degli allevatori sardi non è rimasto inascoltato nelle terre d'Abruzzo. La Regione ha risposto con quindici bilici contenenti foraggi per il bestiame, portati da personale della Croce Rossa Italiana via mare. Le rotoballe sono state donate dai "colleghi" allevatori di varie Regioni.

Isola devastata dagli incendi, Sardegna nella morsa delle fiamme da giorni, con temperature che potrebbero raggiungere questa settimana anche i 44 ° C. Ad aiutare gli allevatori sardi, in estrema difficoltà, e spesso senza nemmeno più una terra da coltivare, poiché arsa a causa del fuoco continuo, i fratelli abruzzesi e di tante altre Regioni italiane.

Fieno e mangimi per animali in partenza da Piemonte, Toscana, Abruzzo, Lazio, Campania. Aiuti effettivi e solidi che contribuiranno all’alimentazione di oltre mille animali, tra pecore e mucche.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie anche al grande lavoro di concerto che è stato messo in piedi dalla Croce Rossa Italiana. All’una di oggi, bilici carichi di rotoballe sono partiti dall’Interporto di Avezzano. I mezzi della Croce Rossa, a disposizione di questa drammatica emergenza, sbarcheranno al Porto Commerciale di Olbia. Il cuore abruzzese batte sempre per tutti e mai solo per se stesso.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Dimensionamento scolastico, Fina: “Grave danno”

Senatore Pd: "Le aree interne ne pagheranno le conseguenze"
Redazione IMN

Coronavirus: pronte le linee di indirizzo per le malattie rare

Telemedicina e prestazioni domiciliari per garantire la continuità assistenziale ai pazienti,, ...
Redazione IMN

4 dispersi: ricerche in nuovi siti valanghivi

Perilli, presidente del Soccorso Alpino: "Nessun riscontro dall'antenna Recco, le stiamo provando ...
Redazione IMN