INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Al via le pattuglie a piedi della Polizia Locale

Il Sindaco: "Saranno occhi e orecchie dell’Amministrazione per essere più vicini ai cittadini"

Legalità, sicurezza, decoro e soprattutto prevenzione per assicurare una convivenza civile nel rispetto reciproco e in primis della città.

Avezzano città di tutti e per tutti, ma nel rispetto delle regole e della legalità, assicurando a chi ci vive e a chi ci viene per lavoro, studio o qualsiasi altro motivo, la percezione reale di sicurezza, ma anche di pulizia e accoglienza.

Per questo motivo, dopo la riunione del Coordinamento Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, il Sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, ha emanato una direttiva, indirizzata al Dirigente della Polizia Locale Luca Montanari, nella quale si dispone l’istituzione di una pattuglia a piedi, tutti i giorni, una per turno, che svolga i controlli previsti e necessari.

Quindi massima attenzione contro malviventi e vandali, ma anche ascolto dei cittadini, vicinanza a situazioni di difficoltà, vigilanza su pulizia e decoro della città, attività di prevenzione in vari settori.

I servizi, inoltre, saranno coordinati con il servizio appiedato dei Carabinieri, non appena sarà istituito, e, così come deciso nel vertice in Prefettura, interesseranno le zone centrali della città, quindi il Quadrilatero, dove sono state segnalate maggiori criticità, ma anche quelle che di volta in volta saranno individuate dalla Polizia Locale e indicate come “Zone Sensibili”.

«Ma non sarà solo una azione di controllo e vigilanza – spiega il Sindaco Di Pangrazio -. 

La Polizia Locale dovrà anche ascoltare le esigenze e le segnalazioni di cittadini e commercianti al fine di rapportare agli uffici comunali la situazione aggiornata in tempo reale.

Con questo tipo di servizio, più vicino e diretto con la popolazione, sarà possibile infatti avere cura di rilevare situazioni di criticità reali, tali da compromettere il benessere della cittadinanza.

Situazioni che verranno annotate e inserite in un Report da trasmettere settimanalmente agli uffici del Sindaco, al fine di dare, conseguentemente, indicazioni agli uffici competenti per la risoluzione delle criticità segnalate.

Questa direttiva, mi preme precisarlo, non riguarda solo il centro città e le zone sensibili – specifica il Sindaco -. 

La Polizia Locale si avvarrà anche di pattuglie motorizzate che intensificheranno le attività di controllo e ascolto nelle zone periferiche della città e nelle sue frazioni.

Avezzano è una città importante per tutta la regione, e pertanto – conclude il Sindaco – , merita la medesima attenzione delle altre città abruzzesi da parte di tutte le istituzioni».

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Nasce il Consorzio che tutela la patata fucense IGP: Confagricoltura L’Aquila accende le luci sul Fucino

Gioia Chiostri

Celano, il PD incalza il sindaco sullo stadio: “Il disinteresse dilaga”

Ancora sotto le luci della polemica, lo stadio comunale Piccone, ad oggi inagibile. Il segretario ...
Redazione IMN

Auto a fuoco lungo via Garibaldi: il conducente si salva

Maurizio Di Cintio