INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Alta velocità adriatica, interviene il senatore Fina

“Paradossale, l’appartenenza a Fratelli d’Italia non conta con gli interessi dell’Abruzzo”

“È incredibile apprendere praticamente tutti i giorni di sottrazioni e definanziamenti che riguardano le infrastrutture abruzzesi. L’ultimo caso è quello dell’alta velocità adriatica. Paradossale, vista la nota vicinanza politica e personale del Presidente della Regione Marco Marsilio con la presidente del Consiglio. Evidentemente, e questo è grave, l’appartenenza a Fratelli d’Italia conta e pesa quando si tratta di puntellare il partito e sostenere il governo; meno, niente, quando ci sono da difendere gli interessi abruzzesi”: lo dichiara il senatore Michele Fina, tesoriere nazionale del Partito Democratico.

 

 

Comunicato stampa

Altre notizie che potrebbero interessarti

PNALM sentieri accesso limitato fino al 10 settembre

Per la tutela del camoscio appenninico, Comparotto: "Un esempio per altri territori scrigni di ...
Redazione IMN

Don Orione: altre tre morti stamattina

Una pagina nerissima per la nostra comunità, che si sta scrivendo giorno dopo giorno. Stamattina, ...
Redazione IMN

A Pescara l’esordio del Progetto RACETOZERODIVERSITY

Motorsport per tutti: Go-kart e race running per un evento sportivo finalizzato all’integrazione ...
Redazione IMN