INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Autostrade: sindaci incalzano ministro Salvini

I sindaci di Abruzzo e Lazio inviano nuova lettera al ministro: "Il 26 novembre pronti a manifestare"

I sindaci e gli amministratori di Abruzzo e Lazio hanno inviato una nuova lettera al ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, per valutare l’adozione di “provvedimento urgenti” a garantire la messa in sicurezza delle autostrade A24 e A25.

“I sottoscrittori – si legge nel comunicato – non avendo ricevuto alcun riscontro alla nota del 27 Ottobre si trovano costretti a reiterare la richiesta di un incontro urgente a sollecitare l’adozione di provvedimenti urgenti atti a garantire la sicurezza nei suddetti tratti autostradali e finalizzati alla riduzione dei costi dei pedaggi autostradali della A24/A25 con totale esenzione a favore dei residenti nelle regioni Lazio e Abruzzo pendolari per motivi di lavoro, studio, salute”.

“I Sindaci e gli Amministratori – continuano – pur confidando nel rispetto delle fondamentali regole istituzionali che da sempre contraddistinguono il loro operato, si preparano a tornare a manifestare sin dal prossimo 26 novembre per far sentire la loro voce e tutelare gli interessi dei cittadini e dei territori che rappresentano”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. I 100 della Olicar ancora in lotta, Tangredi: «Sulla questione, dare impulso alla Magistratura»

Gioia Chiostri

Spento l’incendio a Carsoli, area bonificata

Vigili del fuoco e volontari della protezione civile per tutta la notte sono impegnati per lo ...
Redazione IMN

Punto nascite Sulmona, il sindaco aderisce a manifestazione

"Noi sindaci ci siamo sempre stati e ci saremo sempre in prima linea a difendere i diritti delle ...
Redazione IMN