INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Avezzano calcio: “È cambiato approccio mentale”

De Silvestro: "Cambio di passo? Questione di testa". "Mano pesante del giudice sportivo: 4 giornate di squalifica a mister Pagliarini e multa alla società

COMUNICATO STAMPA

 

 

Ha sgretolato la linea difensiva del Senigallia, segnato il secondo gol e compiuto numeri di alta scuola: Ennio De Silvestro, fantasista esterno dell’Avezzano, domenica scorsa è stato il migliore in campo in senso assoluto. Ha trovato una magica mescolanza tra tecnica, grinta e sagacia tattica, trascinando al successo l’Avezzano, grazie anche all’ottima prova corale di tutta la squadra.

 

“Il merito non è solo mio”, dichiara De Silvestro, “e sulla mia fascia Mascella e Rotondi hanno spinto molto; tutti sono stati bravi, è stata una prova di grande efficacia. Il gol? Dopo la ribattuta della prima conclusione mi sono letteralmente lanciato sul pallone e sono riuscito a buttarlo dentro. Mancavano 10 minuti alla fine ma noi ci abbiamo creduto fino alla fine. E’ stata una vittoria meritata e molto importante che ci ripaga delle delusioni degli ultimi tempi: uscire dalla zona playoff, dopo essere stati a lungo tra le prime posizioni, ci ha fatto molto male”

 

Tutti, a partire dai tifosi, hanno strabuzzato gli occhi di fronte all’inedito approccio dei biancoverdi, contro il Senigallia, fatto di grinta, furore atletico e determinazione.

 

Da cosa nasce questo cambio di passo rispetto a poche settimane fa?

 

“La differenza l’hanno fatta testa e motivazioni”, aggiunge De Silvestro.

 

“Mister Pagliarini ha dato una scossa col suo temperamento e la sua filosofia. Propugna un calcio propositivo, più offensivo, una mentalità di gioco che si sposa con la mia concezione e le mie caratteristiche: l’impatto del nuovo mister nello spogliatoio è stato forte e molto positivo. La nostra squadra ha valori importanti ed è quindi necessario fare del tutto per cercare di centrare i play off. Domenica c’è il Tivoli, che ha bisogno di punti, e sarà difficile, come per le altre due gare che seguiranno con Fano e Sora; dobbiamo giocarle al massimo delle nostre possibilità, con la più alta concentrazione possibile”.

 

Dal campo. Oggi pomeriggio la squadra ha ripreso ad allenarsi allo stadio dei Marsi. A mister Pagliarini, espulso nella gara di domenica scorsa, sono  state comminate 4 giornate di squalifica oltre a una multa di 2.500 euro alla società.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Alle Asl 13 milioni per attivazione progetti obiettivo

Verì: "13 milioni e 600mila euro alle Asl abruzzesi per l’avvio dei progetti obiettivo approvati ...
Redazione IMN

Aveva nel borsello 530 grammi di eroina: arrestato 35enne

Redazione IMN

Luco dei Marsi: corsa per la pace con gli alunni

L'annuale corsa campestre d'istituto diventerà una corsa per la pace. Evento patrocinato ...
Redazione IMN