INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Bando turismo, dai Comuni italiani 800 proposte

I dati del bando dedicato ai piccoli comuni a vocazione turistica. È proprio nei borghi che risiedono i grandi patrimoni identitari della Nazione: da loro arriva il 92% della produzione tipica italiana.

“La grande risposta ricevuta dai piccoli Comuni che, anche in forma aggregata, hanno presentato oltre 800 proposte progettuali nell’ambito del bando pensato per la loro valorizzazione turistica è la testimonianza di come il governo Meloni e il ministero del Turismo siano stati in grado di intercettare una forte esigenza dei territori”.

Così il ministro del Turismo Daniela Santanchè nel rispondere al Presidente Anci Antonio De Caro in riferimento alla graduatoria del bando piccoli Comuni a vocazione turistica.

“Il dicastero intende fare tesoro dei progetti ricevuti e, ben consapevole della ricchezza che proviene dai piccoli Comuni e dalle loro peculiarità ed eccellenze, si è già attivato per reperire risorse aggiuntive in modo da poter finanziare ulteriori progetti per lo sviluppo turistico del nostro territorio. È proprio nei borghi, nei piccoli Comuni, che risiedono i grandi patrimoni identitari della nostra Nazione, con il 92% delle produzioni tipiche italiane che nasce proprio qui”, questa la conclusione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

14 nuovi casi in Abruzzo: il più giovane ha 21 anni

Nuovo bollettino diramato dall'Assessorato regionale alla Salute. 1 solo caso in più nella ...
Redazione IMN

Le Naiadi, chiusura straordinaria dopo ispezione

I Vigli del Fuoco e i Carabinieri hanno realizzato un controllo in materia di sicurezza e chiuso la ...
Giulia Monaco

Grave carenza di personale al carcere di Sulmona

Domani assemblea sindacale sull'argomento. Alza il velo della preoccupazione la FP Cgil. "Si ...
Redazione IMN