Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Camper per i vaccini, soddisfazione per Uncem

"Così si raggiungono tutti i comuni montani e le persone più fragili"

Vaccini, ok ad Astrazeneca fino a 65 anni

“Accolgo con favore la decisione del Governo con il Ministro Speranza e del Commissario Figliuolo di inserire nel Piano Vaccini dei punti di somministrazione mobili per raggiungere i piccoli Comuni nelle aree montane. Uncem ha proposto i camper per la campagna vaccinale il 13 dicembre 2020. Mentre tutti parlavano di primule, litigando sulla bontà dei punti nelle piazze delle città, Uncem lanciava una idea che oggi trova sostanza. Ne siamo contenti perché le unità mobili, i camper, possono raggiungere tutti i Comuni montani e in particolare le persone più fragili, anziani e disabili che avrebbero più difficoltà a spostarsi. Così diamo efficacia ai livelli essenziali delle prestazioni, non creando sperequazioni tra chi ha il punto vaccinale sotto casa e chi no. Lo Stato risponde al diritto di cittadinanza fondamentale, quello dell salute. Le unità mobili possono collegare il Paese e anche grazie ai vaccini, renderlo più coeso”.

Lo afferma Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Dispersi Velino, report ROAN Guardia di Finanza

Ai mezzi rischierati si è aggiunto un avio-rifornitore del Servizio Aereo della Guardia di Finanza
Redazione IMN

Coronavirus, 15 agenti in più al carcere di Teramo

Fp Cgil: "La nostra lotta ha pagato. Riconosciamo l'interessamento dell'Amministrazione ...
Redazione IMN

La neve manda in tilt lo spazzaneve, mezzo fuori strada sulla tiburtina Valeria

Redazione IMN