INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Coldiretti Chieti: danni per maltempo

Vigne e cereali a rischio per piogge incessanti

Danni alle attività agricole ed alle infrastrutture rurali anche in provincia di Chieti, dove sono finiti sott’acqua ettari di vigne e campi di cereali con rischi concreti per il prossimo raccolto. E’ quanto emerge dal monitoraggio di Coldiretti sugli effetti delle incessanti piogge di questi ultimi giorni, che preoccupano gli agricoltori chietini anche in riferimento a quanto sta accadendo in Romagna e nelle Marche, dove si registrano dispersi e vittime anche tra gli imprenditori agricoli, per i quali si esprime un profondo cordoglio.

“La situazione è drammatica nelle aree rurali dove – sottolinea Pier Carmine Tilli, Presidente di Coldiretti Chieti – le coltivazioni sono state compromesse e la pioggia sta creando allarme e preoccupazione. I disagi riguardano principalmente il settore della viticoltura con l’impossibilità da oltre 15 giorni di accedere ai vigneti per effettuare i trattamenti”. Risultato: l’eccesso idrico influisce sullo sviluppo di patogeni (in particolar modo peronospora e oidio) con un prevedibile – quanto inevitabile – danno al raccolto.

“Il maggiore impatto si ha sulle coltivazioni in biologico che non consentono impiego di trattamenti postumi in grado di curare le eventuali patologie che si stanno sviluppando – aggiunge Luca Celestino, Direttore di Coldiretti Chieti – Sugli altri comparti, invece, si assiste a fenomeni di allettamento dei cereali e delle foraggere e, anche in questo caso, all’impossibilità di accedere ai campi per eventuali trattamenti in grado di agire su malattie fungine che si vanno a manifestare. Impossibile per ora fare una valutazione certa del danno – conclude il direttore – Le condizioni del meteo, che non sembrano destinate a migliorare in breve tempo, non consentono le verifiche in campo e questo sicuramente non aiuta”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Asl, De Angelis: “Ma a che serve il tutor?”

L'ex sindaco di Avezzano dichiara: "Abbiamo già due rappresentanti, Quaglieri e Angelosante, perché ...
Redazione IMN

Aperto a Preturo il nuovo Polo Logistico Protezione Civile

Grande partecipazione di tantissimi volontari delle associazioni abruzzesi di Protezione Civile
Roberta Maiolini

Amianto a Casinelli: dall’Arta tecnici specializzati

E' già arrivato in loco un team di esperti, dal Centro regionale di eccellenza di Teramo. Il ...
Redazione IMN