INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Commissariato Avezzano, SAP: “Manca turnover”

Allarme del Sindacato Autonomo di Polizia

COMUNIICATO STAMPA

“I Commissariati territoriali della Polizia di Stato di Avezzano e Sulmona sono due
presidi fondamentali che garantiscono l’ordine e la sicurezza pubblica in due aree
geografiche, quella marsicana e quella peligna, di grande rilevanza per il tessuto
economico e sociale della provincia aquilana”. A lanciare l’allarme è il Sindacato Autonomo di Polizia.

“È indubbia la necessità di assicurare al meglio il controllo del territorio ad opera delle
volanti ed il corretto funzionamento dei due uffici, che operano in contesti di sicurezza
che mettono a dura prova gli operatori di Polizia, sempre in primo piano nella lotta alla
illegalità, come riconosciuto anche dalle istituzioni comunali che hanno sempre
manifestato il loro apprezzamento, riconoscendo il valore dell’operato di tante
poliziotte e poliziotti, come dei loro rappresentanti.
I due Commissariati estendono la loro operatività amministrativa, con particolare
riguardo a passaporti e permessi di soggiorno per gli stranieri, su un elevato numero di
comuni (38 per Avezzano e 36 per Sulmona), con ricadute di servizio importanti per
l’impiego interno del personale addetto ai servizi burocratici.
La Segreteria Provinciale del SAP – Sindacato Autonomo di Polizia, lancia l’allarme
sulla situazione organica dei due uffici, che in entrambi i casi presenta una elevata età
media del personale, con una previsione di un collocamento in quiescenza “di massa”
nei prossimi tre anni e l’assenza di programmazione delle sostituzioni.
Già adesso, i pensionamenti stanno incidendo in maniera gravissima sul servizio, tanto
che nel primo quadrimestre sono stati numerosi i turni di volante annullati per
mancanza del personale.
Il Sindacato SAP richiama a gran voce l’attenzione sulle conseguenze della mancata
pianificazione del turn over del personale e l’inevitabile depauperamento degli organici
dei due importanti Commissariati, con ovvie e drammatiche ripercussioni sulla
sicurezza per i cittadini.
È necessario ed urgente l’intervento di tutte le istituzioni, Prefettura, Questura,
Sindaci affinché sia avviato un piano di rinforzo dei due Commissariati che, già con le
prossime immissioni di nuovi agenti, assicuri la prioritaria assegnazione di personale,
garantendo così la piena operatività dei due presidi”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Violenza di genere, Rosa Pestilli a Freezone

Al Castello Orsini di Avezzano incontro formativo
Redazione IMN

Naiadi, Febbo: vigili su rispetto cronoprogramma

Presa di posizione dell’assessore regionale al Turismo sul riavvio dei servizi
Redazione IMN

Pescina, muore suora positiva: ricoverato all’Aquila il parroco

Ieri, alle 11, la triste notizia per la comunità pescinese. Ieri notte, invece, il parroco, ...
Redazione IMN